Facebook
ITALIA
15.05.2019 - 18:310

Michelle Hunziker: «Con i Trussardi mi sentivo una truzza inadeguata»

La conduttrice ha notato subito la differenza fra il suo stile di vita e quello della famiglia di suo marito

MILANO - Michelle Hunziker ha raccontato delle difficoltà incontrate all'inizio del suo rapporto con Tomaso Trussardi. Per prima cosa la conduttrice si è autodefinita "truzza" e ha spiegato di essersi sentita inadeguata all'interno di una famiglia "molto chic e discreta" come quella del padre delle sue bambine. Secondariamente c'era il problema della sua grande visibilità mediatica, soprattutto sulla stampa rosa.

«All'inizio è stata dura per loro e anche per me: parliamo di una famiglia storica, discreta, molto chic. Io mi sentivo un pesce fuor d'acqua: ho delle brave stylist e a quarant'anni mi so anche un po' vestire, ma io sono anche un po' truzza, parecchio truzza, chi mi conosce bene sa che se non mi controlli io ti vado in giro con i camperos», ha detto in un'intervista rilasciata al settimanale 'Chi'. «Non sapevo neanche dove mettermi, non ho quel retaggio lì. E poi mi portavo dietro anche tutto il gossip», ha aggiunto.

La Hunziker temeva anche che Tomaso si sarebbe potuto stufare presto dell'attenzione della stampa e dei paparazzi. «Infatti all'inizio, quando mi frequentavo con Tomaso in segreto - io ero molto innamorata e lui pure - Mi ricordo che gli avevo detto: 'Quando usciremo allo scoperto, tu mi lascerai perché non riuscirai a vivere con questo gossip perenne addosso'. E lui, ricordo, mi aveva risposto: 'A me questo non interessa, mi interessi tu, io amo te'. E così è stato: Tomaso è l'unico uomo che nel momento in cui dalla segretezza siamo usciti allo scoperto, l'ha vissuta benissimo, non si è mai incavolato, sempre gentile, rispettoso, con i fotografi ha costruito un rapporto di reciproco rispetto», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-25 07:31:37 | 91.208.130.87