Un viaggio tra sogno e realtà per Michel Steyaert
Michel Steyaert
ULTIME NOTIZIE People
Lugano
7 ore
Sogni di bambine con morti nell'armadio arrivano al Lac di Lugano
Il regista Daniele Finzi Pasca: «È una storia di casa. Il pubblico ticinese la capirà meglio di qualsiasi altro»
ITALIA
9 ore
Ferragnez, paura e sospiro di sollievo per la piccola Vittoria
«Nulla di grave. È stanca ma sta bene» conferma papà Fedez
STATI UNITI
11 ore
Kristen Stewart salva solo cinque dei film che ha interpretato
L'attrice ha menzionato le collaborazioni con Olivier Assayas e si è rifiutata di nominare le sue peggiori esperienze
ITALIA
14 ore
Le donne che accolgono i migranti sono «le supereroine di oggi»
Lo ha dichiarato Angelina Jolie, ospite della Festa del cinema di Roma
STATI UNITI
16 ore
Addio a James Michael Tyler, il Gunther di “Friends”
L'attore 59enne lottava da tempo con il cancro e si è spento domenica a Los Angeles
REGNO UNITO
1 gior
Ed Sheeran positivo al Covid-19
Il cantante sarà in isolamento, ma non avendo sintomi proseguirà con interviste ed esibizioni (da casa)
ITALIA
1 gior
Filippo Inzaghi è diventato papà
La stella del calcio e la compagna, Angela Robusti, sono diventati genitori
ITALIA
1 gior
Martina Colombari ha contratto il coronavirus
«Per fortuna sono vaccinata» ha commentato l'attrice
ITALIA
1 gior
Tim Burton: «Fare "Dumbo" mi ha traumatizzato»
In una sala conferenze affollatissima, il regista statunitense ha parlato del suo rapporto complicato con la Disney
REGNO UNITO
2 gior
Elton John è pronto a dedicarsi alla famiglia: «Ho avuto abbastanza applausi»
L'icona della musica, che ha ormai 74 anni, si sta preparando per le ultime tappe del suo ultimo tour
STATI UNITI
2 gior
Ryan Gosling nei panni di Ken, di Barbie
L'attore canadese avrebbe accettato l'offerta della Warner Bros
CANTONE
16.03.2021 - 06:300
Aggiornamento : 07:43

Un viaggio tra sogno e realtà per Michel Steyaert

Il 19enne ticinese, al debutto musicale, ha già strappato un contratto importante

CLARO - Due brani di debutto nel mondo della musica, e la chiamata inaspettata di un’etichetta discografica. 

È quanto è accaduto in pochi mesi a Michel Steyaert, artista 19enne di Claro che ha pubblicato le sue prime canzoni ad ottobre, e a febbraio ha intrapreso una collaborazione con la RKH di Torino.

Nel frattempo, il viaggio di Michel continua, e ha già pubblicato altri due brani.

4 nuove canzoni, una nuova avventura, come ti senti?
«Diciamo che è come quando ci si butta in piscina, all’inizio l’acqua è fredda ma poi ci si abitua. La sensazione è un po’ quella».

...e collabori già con un'etichetta discografica!
«I primi due brani ho fatto tutto da solo, da indipendente. Poi ho avuto contatti con la HRK di Torino, e inaspettatamente mi hanno comunicato il loro interesse, dopo aver sentito i primi brani. Allora non mi sono fatto scappare l'opportunità e da lì in poi ho iniziato a collaborare con loro, che lavorano anche con nomi importanti».

Come mai hai deciso di lanciarti proprio ora?
«L’idea di fare di musica c’è sempre stata, è sempre stato un sogno nel cassetto. Però, quando scrivevo da piccolo mi fermavo sempre, non finivo i pezzi perché non ero convinto. Poi mia zia, che lavora in ambito musicale (Judith Emeline, ndr.), mi ha aiutato a mandare via questa vocina, e così sono riuscito a finire le prime canzoni e poi pubblicarle. Inoltre, tutto solo da ottobre, poiché prima ero impegnato con l'apprendistato alla CPC di Lugano».

Sono canzoni scritte recentemente?
«Ho iniziato a scrivere canzoni all’età di 14 anni, ma tante di queste non sono finite e altre le ho tenute per me. "Ricordati” l'ho scritta quando avevo 15 anni, è la più “vecchiotta”. Le altre sono tutte più recenti».

Come hanno reagito amici e parenti?
«Per gli amici è stata una sorpresa, sapevano che suonavo il piano e che ogni tanto facevo lezioni di canto, ma non gli avevo mai detto che avevo intenzione di fare musica. Infatti, all’inizio ero un po’ titubante pensando a come potessero reagire, invece hanno reagito bene, hanno ammesso che sono carine, anche se non è il genere classico che ascoltiamo. Ogni tanto ne mettono su una per prendermi in giro perché sanno che mi dà fastidio (ride, ndr). Anche la famiglia ha reagito bene, sono i primi a dire che gli piace».

Parli molto d’amore, è il sentimento che ti spinge di più?
«Per ora sì, le prime canzoni erano romantiche. Però, adesso ho in programma nuovi brani che sono tematicamente al di fuori di questi racconti».

C’è qualche artista a cui ti ispiri?
«No, un artista in particolare non direi, perché ho sempre ampliato i miei orizzonti, ascoltando anche generi che personalmente non nutrono il mio interesse, proprio per cercare di capire, di imparare, di scoprire di più sul fare musica, sullo scrivere, sul fare le basi».

Per ispirarti hai una routine, quando scrivi?
«Diciamo che in camera mia ho una sorta di studio di registrazione, con tutto ciò che è essenziale. Solitamente inizio a lavorarci verso mezzanotte o l'una, e capitano dei giorni che alle 5 e mezza di mattina sono ancora lì. Sono piuttosto notturno quando scrivo».

Hai tanti progetti in cantiere? Pensi a un album?
«Sì, di idee e di progetti ce ne sono tantissimi, anche fare un album. Però ogni cosa ha il suo tempo, e penso che sia meglio prima mettere giù delle basi ben solide».

Come restiamo aggiornati sulle tue novità?
«Potete seguirmi su Instagram: michelsteyaert_».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-26 01:30:45 | 91.208.130.86