KEYSTONE
ITALIA
16.11.2020 - 16:000

Manuela Arcuri: «Amavo Gabriel Garko, è stata una storia vera»

L’ex dell’attore che recentemente ha fatto coming out: «Se fingeva sono una vittima»

ROMA - A settimane di distanza dall’annuncio di Gabriel Garko, il coming out dell’attore continua a far parlare e a generare reazioni nel mondo dello spettacolo. Ospite del programma tv “Verissimo”, Manuela Arcuri ha detto la sua sulla relazione intrattenuta con Garko ormai 10 anni fa, quando i due attori erano al massimo della loro popolarità. La loro storia d’amore riempì i rotocalchi, ma dopo l’outing dell’attore sono stati in molti a chiedersi se i due fingessero o se davvero ci fosse un sentimento alla base della relazione.

Chiaro il pensiero della Arcuri, che in tv ha confermato quanto i suoi sentimenti fossero sinceri. zForse sono caduta anch’io nella rete di qualcosa di organizzato a tavolino - ha dichiarato l’attrice, 43 anni -. Non so se per lui sia stata una storia finta, ma per me è stata vera. Sentendo le sue dichiarazioni mi viene da pensare che forse anch’io sono una vittima e mi dispiacerebbe tantissimo». La Arcuri, al tempo sex symbol al pari di Garko, racconta come tra i due ci fosse «grande attrazione fisica». «Anni fa abbiamo avuto una relazione durata qualche mese - ha continuato l’attrice - e non posso dire fosse una cosa falsa e organizzata. Ero innamorata e tra noi c’era una grande attrazione fisica, ci piacevamo tantissimo. È durata poco, però per quel breve periodo lui era il mio fidanzato: per me è stata una storia vera».

Quanto al coming out, la Arcuri ha spiegato di essere rimasta sorpresa: «Non mi ha mai detto nulla, c’erano delle voci, avevo forse dei dubbi, ma non ho mai avuto certezze. Con me non si è mai aperto e forse ha sempre mantenuto una maschera fingendosi eterosessuale. Immagino quanto abbia sofferto, nascondersi sempre non dev’essere stato facile e mi dispiace tantissimo». Ora Arcuri e Garko non si frequentano più. «Non ci sentiamo da un po’ di tempo, l’ho cercato durante il lockdown ma non sono riuscita a parlagli. Forse si sentiva in difetto nei miei confronti». 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-01 10:08:29 | 91.208.130.89