Instagram/DilettaLeotta
ITALIA
11.06.2020 - 21:000

Diletta Leotta all’attacco: «Quante falsità sul furto»

Su Instagram la conduttrice se la prende con i media: «I giornalisti scrivono di cose che non so nemmeno io»

MILANO - Diletta Leotta non ci sta. La conduttrice di Dazn non ha gradito il racconto fatto dai media del furto operato da ignoti nella sua casa di Milano e lo fa sapere sui social, con un post su Instagram che ha riscosso parecchi like da parte dei suoi follower.

In particolare alla Leotta non è andata giù la ricostruzione dell’ammontare del bottino portato via dai ladri: la stampa italiana aveva infatti parlato di un danno tra i 150mila e i 160mila euro, una cifra “assurda” secondo la bionda presentatrice siciliana.

«Tempismo e fantasia - scrive la Leotta nel suo post -. I settimanali sanno cose che io non so. Nuovi amori, dolci attese e somme assurde rubate in casa».

Già perché nei giorni precedenti al furto la stampa scandalistica italiana aveva raccontato anche del presunto desiderio della Leotta di sposare il fidanzato Daniele Scardina e mettere su famiglia. Uno scenario che poi la stessa Leotta ha smentito in un’intervista a Striscia La Notizia, in cui s’era detta totalmente concentrata sul suo lavoro e sul campionato di calcio che sta per ricominciare.

«Peccato che l’unica cosa vera sia stato il furto - continua nel post la conduttrice - nell’unico momento in cui sotto casa mia, voi amici paparazzi, non c’eravate. I ladri dovevate immortalare, ci saremmo divertiti tutti di più», il tono polemico viene smorzato da tre emoticon che ridono, ma risulta piuttosto chiaro che la Leotta sia stata infastidita dalla ricostruzione giornalistica del furto subito nella sua casa di Milano. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-15 20:24:55 | 91.208.130.89