KEYSTONE
"Imagine" di John Lennon sembra non piacere molto alla destra italiana.
ITALIA
22.07.2020 - 20:000

Ceccardi e Meloni contro "Imagine"

Il capolavoro di John Lennon è stato definito «canzone marxista» e «inno dell'omologazione mondialista»

ROMA - Ad alcune donne della destra italiana non piace “Imagine” di John Lennon.

Prima è stata Susanna Ceccardi, candidata alle regionali in Toscana con la Lega a dire che si tratta di «una canzone marxista» nel corso di In Onda, programma tv su La7. Poi si è espressa anche la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, sempre durante la stessa trasmissione: «È l’inno dell’omologazione mondialista, io sto da un’altra parte. Per me l’identità è un valore. Poi se uno non capisse l’inglese, non ascoltasse il testo, la canzone è fantastica. Ma un mondo senza identità non è il mio prototipo».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-13 20:01:49 | 91.208.130.89