Han Cheng Tan
Un’isola solitaria e felice
ULTIME NOTIZIE Viaggi & Turismo
BERNA
2 gior
«Dobbiamo, dopo aver sognato, tornare a viaggiare davvero»
André Lüthi, pioniere del turismo, invita a un gesto di coraggio e solidarietà
VIAGGI E TURISMO
1 sett
DopoCovid: destagionalizzare per un turismo di qualità
Maiorca vuole combattere l’overtourism con un interessante piano di sviluppo
VALLESE
1 sett
Snowblades: mini-sci per maxi-divertimento
Corti, leggeri, espressione della cultura hip-hop, questi sci torneranno di moda
SVIZZERA
2 sett
Sci: la pista svizzera è stata vincente!
Siamo campioni del mondo: sappiamo attenerci alle regole per mantenere la nostra libertà
LAGO DI GARDA
3 sett
DopoCovid: una crociera sul lago di Garda
Un nuovo ed esclusivo viaggio in programma nel mese di giugno
LOCARNO
1 mese
Perché non fare una bella ciaspolata in montagna?
Nella natura più incontaminata, lontani dalle piste, le racchette la fanno da padrona
ITALIA
1 mese
DopoCovid: un weekend sul Lago di Como
Assaporare la primavera a Bellagio e nei giardini delle ville storiche
SVIZZERA
1 mese
Uno, due, tre e andiamo a slittare!
Lo slittino è il classico divertimento invernale per grandi e piccini, specie oggi con la pandemia
ITALIA
1 mese
DopoCovid: l’Alto Adige, alpino e mediterraneo
Nuova serie di reportage dedicato alla ripresa del turismo nel futuro prossimo del dopo-pandemia
SAAS-GRUND
1 mese
Sport invernali con vista su diciotto quattromila
In visita al comprensorio sciistico vallesano Saas-Grund-Hohsaas
SAN BERNARDINO
1 mese
Sci di fondo, uno sport per sfuggire alla massa
Una disciplina sicura, divertente e praticabile sull’uscio di casa
BERNA
19.11.2020 - 09:520
Aggiornamento : 12:37

Corona odia il caldo, noi invece lo amiamo!

Dove passare le vacanze natalizie godendosi il ritorno dell’estate

Sebbene l'elenco di quarantena dell'Ufficio federale della sanità pubblica sia stato adattato e si estenda ormai solo a pochi Paesi, gli svizzeri non sanno dove possono recarsi e quali siano le condizioni d'ingresso o la situazione sul posto. Ho compilato le ultime informazioni affidabili per voi qui sotto in un elenco alfabetico dei paesi dove regnano temperature miti. Con questo elenco desidero indicarvi dove potete già viaggiare di nuovo, dove ci sono segni di un'imminente apertura e, se possibile, fornire anche informazioni sulle norme d'ingresso vigenti.

Egitto: l'ingresso è possibile, il paese ha riaperto al turismo lo scorso 1° luglio e il numero di voli è stato nuovamente aumentato. Secondo l'Autorità dell'aviazione civile egiziana, dal 15 agosto tutti i passeggeri che entrano nel Paese devono presentare un test PCR covid test negativo, che è stato emesso non più di 72 ore prima dell'arrivo sul suolo egiziano.

Aruba: l'ingresso a "One Happy Island" è possibile per gli europei e i canadesi dal 1° luglio 2020. I protocolli di salute e sicurezza in tutta l'isola rendono possibili vacanze senza pensieri. La base è il sigillo di approvazione del nuovo "Aruba Health & Happiness Code".

Bahamas: le frontiere sono aperte e a partire dal 1° novembre i turisti possono muoversi liberamente. Prima di entrare nelle isole, dovete registrarvi sotto per riceverete un "visto sanitario", che è obbligatorio per l'ingresso. Inoltre, tutte le persone di età superiore ai 10 anni devono presentare all'ingresso un test PCR negativo, che non superi i sette giorni.

Grecia: dal 15 giugno i cittadini di 29 Paesi, tra cui la Svizzera, possono entrare nel Paese senza obbligo di quarantena. Chi entra dal 1° luglio deve essersi registrato in Internet con 48 ore di anticipo presso l'Agenzia della Protezione civile greca.

Kenya: l'ingresso è nuovamente possibile per i cittadini svizzeri dal 1° agosto, sono nuovamente consentiti anche i voli passeggeri internazionali. Per entrare in Kenya, un test PCR negativo per COVID-19 è obbligatorio e non deve essere più vecchio di 96 ore prima della partenza.

Cuba: Il traffico aereo commerciale presso l'Aeropuerto Internacional José Martí all'Avana ha ripreso domenica 15 novembre. Chi entra nel Paese dovrà sottoporsi a un controllo sanitario e a un test PCR sul posto. I viaggiatori dovranno anche pagare una "tassa sanitaria".

Maldive: il paradiso dell’Oceano Indiano amatissimo dai visitatori di tutto il mondo e in particolare anche dagli svizzeri, ha riaperto al turismo lo scorso 15 luglio. Seguendo linee guida molto precise insieme a un programma di certificazione per garantire gli standard di sicurezza e igiene delle strutture. Proprio in questi giorni stanno riaprendo le guesthouse sulle isole abitate mentre i resort e i liveaboard su quelle disabitate, considerati meno a rischio per il loro naturale isolamento, erano appunto operativi fin dalla metà di luglio. Per spingere il turismo maldiviano, che lo scorso anno ha fatto segnare il record di 1,7 milioni di arrivi, il governo ha lanciato un nuovo, singolare programma di fedeltà: “Maldives Border Miles”.

Grenada nei Caraibi: per chi ha tempo di spostarsi fuori dall'Europa le isole libere dalla pandemia da Covid-19 sono tantissime: la più bella forse è Grenada, nel Mar dei Caraibi. A largo del Venezuela. Attualmente i casi attivi sono zero, ma oltre alla sicurezza c'è una foresta spettacolare, un mare cristallino tanto bello da apparire irreale e una popolazione locale che vale la pena conoscere.

Mi sembra giusto ricordare il “consiglio” del Consiglio federale: per quanto possibile, non effettuare viaggi all'estero non urgenti!

 

Testo a cura di Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch 
Link utile: www.viaggirossetti.ch 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-06 03:14:53 | 91.208.130.87