Freepik / Kaboompics
ULTIME NOTIZIE Target
Target
1 sett
Conversational Marketing: non solo comunicazione, ma dialogo
Lo scambio di feedback tra cliente e brand è al centro di questo approccio orientato a creare relazioni di valore
Target
1 sett
Advergame: quando il marketing incontra i videogiochi
Divertenti, mai invasivi e molto coinvolgenti: ecco in cosa consiste questa interessante categoria del gaming
Target
1 sett
Ristoranti e hotel in Ticino: che cosa è cambiato negli ultimi 18 mesi?
Ne abbiamo parlato con l’esperto Gzim Sinani, che ci ha raccontato il suo punto di vista sull’argomento
Target
2 sett
Come gestire progetti digitali complessi? La parola agli esperti
Fare il Project Manager è un’avventura sfidante e articolata: ce la raccontano Emanuele De Pasquale e Marziale Brusini
Target
1 mese
L’arcobaleno dei brand: 3 iniziative di digital marketing nel mese del Pride
“Rainbow washing” o sostegno sincero alla causa LGBTQ+? Ecco cos’hanno fatto alcuni grandi marchi.
Target
1 mese
Digital Marketing per le università? Si può: vediamo come
L’esperto Francesco Laezza ci ha aiutato a scoprire di più sulla comunicazione delle istituzioni di alta formazione.
Target
1 mese
La bellezza del digitale: come si fa web marketing per il settore Beauty?
Lo abbiamo chiesto a chi se ne intende: il consulente e docente Francesco Laezza ci ha raccontato alcune curiosità.
Target
1 mese
Google riparte da MUM: quali conseguenze avrà il nuovo algoritmo
L’introduzione di un’intelligenza artificiale molto avanzata cambierà le regole del gioco in ambito SEO
Target
1 mese
Local SEO: quando la promozione online comincia “da casa propria”
L’attenzione per i commerci vicini non diminuirà con la pandemia. Scopriamo il loro principale alleato sul web
Target
1 mese
Che cos’è il Nudge Marketing e perché le aziende devono usarlo
Scopriamo i segreti delle tattiche derivate da esso che molti professionisti mettono in pratica con successo
Target
1 mese
I segreti della SEO Off-Page secondo gli esperti. Episodio 2
Torniamo ad approfondire gli aspetti più importanti della Search Engine Optimization con l’aiuto di Max Del Rosso.
Target
2 mesi
3 consigli per ottenere più recensioni online
Se buone o cattive, dipenderà da voi, ma ecco come spingere gli utenti a scrivere di voi e crearvi una reputazione
Target
2 mesi
Newsjacking Marketing: che cos'è e come usarlo al meglio
Come aumentare la visibilità online di un’attività commerciale tenendo d’occhio e commentando le notizie del giorno
Target
2 mesi
Creator Economy: come monetizzare la nostra presenza online
Da utenti a realizzatori di contenuti il passo è breve. Ed è possibile (facilmente) costruirne un mestiere. Vediamo come
Target
2 mesi
La fine di un’era? Cosa aspettarsi dall’eliminazione dei cookies di terze parti
Google ha annunciato che su Chrome, dal 2022, verrà eliminata questa modalità di tracciamento utenti.
Target
2 mesi
Ottenere visibilità e contatti con le LinkedIn Ads: 3 consigli utili
I nostri suggerimenti per valorizzare al meglio le inserzioni a pagamento sulla piattaforma più “professionale”
Target
2 mesi
Come la comunicazione (interna) influenza la produttività dei collaboratori
Anche il marketing verso i collaboratori è fondamentale: ne abbiamo parlato con l’esperto SUPSI Antonio Amendola
Target
2 mesi
Marchi di successo e consumer trends: questione di identità (e non solo)
Con Monica Mendini, Docente-ricercatrice SUPSI, approfondiamo le ragioni della forza dei brand svizzeri più celebri
TARGET
17.11.2020 - 09:570

A cosa serve un ufficio stampa, che cosa fa e perché dovresti averne uno

Vantaggi noti e meno noti di affidarsi a chi gestisce i rapporti con giornali, portali, radio, tv e influencers

È vero: siamo nell’era della rivoluzione digitale, e alcune professioni stanno perdendo popolarità, mentre altre sono nate proprio dai nuovi trend, e altre ancora sono andate modificandosi.

È proprio quest’ultimo il caso degli uffici stampa e, nello specifico, del lavoro dell’addetto stampa. Nella nostra dimensione quotidiana, le persone che acquistano e leggono giornali cartacei sono sempre meno, ma ciò non significa che le varie testate non continuino a prosperare, ma semplicemente che devono imparare a farlo su supporti differenti e, solitamente, digitali. Per questo le figure professionali che si occupano di questo ambito della comunicazione non sono scomparse ma hanno, in alcuni casi, cambiato il proprio approccio al mestiere.

È un ufficio stampa, infatti, quello che spesso provvede a redigere gli articoli che servono a promuovere l’immagine di un’azienda, annunciando (o, talvolta, “creando”) notizie appetibili ai media. Non solo: gli addetti stampa, oltre a produrre contenuti “notiziabili”, hanno il compito di gestire le relazioni con i referenti e le testate a cui si rivolgono, con le stazioni radio e le tv, o ancora con i magazine online. Mantenendo i contatti con giornalisti e decisori, infatti, quelli che - se si occupano anche di contattare e gestire influencers, vengono definiti Digital PR - possono assicurarsi che i contenuti che citano l’azienda per cui lavorano - siano essi prodotti da loro o da altri - vengano effettivamente pubblicati nel modo giusto, e che ottengano risultati adeguati.

 

Alla base di una comunicazione solida: brand image, riprova sociale, credibilità

Impossibile, ormai, non riconoscere l’importanza che hanno oggi i social, non solo in termini di comunicazione interpersonale, ma anche per le strategie promozionali di aziende e professionisti. In questi ultimi casi, tuttavia, si tratta sempre e comunque di messaggi che provengono da un soggetto che si autopromuove.

Il fatto che, invece, un brand sia positivamente menzionato anche su testate e media esterni, così come avviene mediante i consumatori che ne hanno provato i prodotti/servizi, lo investe di un’influenza diversa e inedita. Starà poi all’addetto stampa verificare e approfondire quali siano le più affidabili e popolari tra gli utenti, online e offline. Comparire in questi contesti in modo attento, pianificato e coerente con quanto avviene sui social e il sito web, aiuta la nostra attività ad apparire professionale e credibile.

Per usare il glossario del marketing, contribuirà, attraverso una riprova sociale, alla nostra brand image, ovvero alla percezione della nostra azienda agli occhi dei clienti, dei potenziali tali e della società civile at-large.

Questo vale anche per le situazioni in cui quella stessa immagine rischia di essere danneggiata, a causa di una comunicazione pubblica da parte di terzi o di qualche “incidente” nelle pubbliche relazioni. Affidandosi a un ufficio stampa per riparare a queste disattenzioni, avremo più possibilità che le nostre azioni vadano a segno: grazie alla confidenza con le piattaforme, il loro registro e le loro modalità di attivazione, gli esperti del settore, in collaborazione con il marketing, sapranno come proteggere il brand, ribaltare la situazione negativa, rendendola, ove possibile, un’occasione per esaltare ulteriori qualità dell’azienda o del professionista.

 

Graditissimi “effetti collaterali”: ottimizzazione del posizionamento sui motori di ricerca, rinforzo promozionale sui social media

Più riusciremo a far parlare di noi - positivamente - online, più il nostro nome del tuo brand sarà citato - possibilmente con link al sito - su piattaforme e testate giornalistiche online. Quando queste ultime saranno ritenute particolarmente affidabili da Google, i motori di ricerca ci riterranno degni di maggiore visibilità tra i loro risultati.

Le conseguenze positive di queste azioni - definite di SEO off-page o link building - si potranno verificare anche in una qualunque ricerca online che coinvolga, nelle queries, il nome della nostra azienda. Tra i risultati compariranno, per ovvie ragioni, siti e portali istituzionali, ma saranno accompagnati anche da dichiarazioni e articoli curati dall’ufficio stampa e mirati a esaltare le nostre competenze o ad annunciare eventuali importanti novità che ci riguardassero.

Inoltre, potremo espandere il numero di lettori/fruitori “naturali” delle notizie su di noi, e al contempo far fruttare ulteriormente la considerazione che i media hanno della nostra attività, pubblicandole e amplificandole - magari con qualche inserzione a pagamento - per ottenere brand awareness sui social (in particolare Facebook e LinkedIn).

La credibilità e la visibilità che possiamo acquisire affidandoci a un ufficio stampa è da intendersi su più fronti, quindi, tutti ugualmente utili a promuovere ciò che facciamo. L’immagine creata è volta a garantire attendibilità e serietà, affinché i potenziali clienti che volessero approfondire le informazioni su di noi possano comprendere quanto impegno e quali competenze investiamo nel nostro lavoro e come esso venga già pubblicamente riconosciuto.

Ufficio stampa, digital PR e digital marketing concorrono, in parallelo, al successo delle attività che seguiamo. Questi dipartimenti e la pletora di professionalità necessarie a comporli, ci permettono di fornire ogni genere di servizi in ambito comunicazione e marketing, al fine di migliorare l’immagine pubblica dei nostri clienti, e al tempo stesso di garantire loro risultati in termini di contatti, preventivi o vendite dirette.
Se sei un professionista, possiedi o fai parte di un’azienda di qualsiasi dimensione, ti sarai già chiesto se un servizio esterno di ufficio stampa e digital PR possa fare al caso tuo. Qualora lo volessi, siamo a disposizione per fugare ogni tuo dubbio: contattaci e potrai fissare un appuntamento per una consulenza totalmente gratuita, durante la quale potremo confrontarci su quali strategie e quali piattaforme siano le più adatte a portare al successo la tua attività.

 

Articolo a cura di Linkfloyd Sagl, agenzia di marketing e comunicazione in Ticino.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-01 19:35:57 | 91.208.130.87