Segnala alla redazione
ITALIA
07.08.2019 - 06:000

Calcutta, più che un “Evergreen”

A inizio luglio è uscita una versione “expanded” di “Evergreen”, l’album che ha proiettato Calcutta ai vertici dell’attuale scena cantautorale italiana

 

ROMA - “Evergreen …e altre canzoni”, questo il titolo della nuova edizione, è disponibile in doppio cd, così come in formato digitale, mp3 o streaming. 

Ma che troviamo esattamente al suo interno? Nel primo cd il disco originale con le sue dieci composizioni.

Ma è inevitabilmente il secondo il più appetitoso, in particolare per i fan più sfegatati del giovane cantautore: oltre a due brani inediti - “Due punti” e “Sorriso (Milano Dateo)” - che, trasformati in singoli, tra fine maggio e inizio giugno hanno anticipato questa nuova edizione dell’album, figurano quattro tracce registrate dal vivo nel 2018 all’Arena di Verona, ovvero “Fari” - la cui versione originale è contenuta in “The Sabaudian Tape” (2013) -, “Nuda nudissima”, “Saliva” (in duetto con Brunori Sas) e “Paracetamolo”, della quale, così come di “Orgasmo” e di “Briciole”, all’interno della produzione troviamo anche la demo. 

 

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-12 03:10:28 | 91.208.130.86