SEGNALACI mobile report
focus
CAPELLI
27.11.2017 - 17:080

Quale biondo per il 2018?

Il gold non passa mai di moda, ma ci sono sfumature in e altre out

 

Biondo sì, ma quale? Sia chi agogna il “blonde” e vuole ottenerlo tramite una sapiente tintura e che chi invece lo porta con fierezza, ma vuole indovinare la sfumatura giusta si pongono questa domanda.

La risposta è una: nell’autunno-inverno 2018 i blocchi di biondo pulcino o cenere sono decisamente out, così come i riflessi biondo opaco; sulle passerelle e sulle riviste di moda è tutto un trionfo di chiome rum o nocciola con riflessi gold oppure oro vecchio, in pieno stile californiano. Effetti che non si ottengono solo con la tinta, ma che possono essere rafforzati da oli e gel in grado di fornire maggiore lucentezza ai capelli, oppure da spray che applicano glitter dorati, da utilizzare per dare brillantezza soltanto a qualche ciocca.

E, magari, si può azzardare anche un acconciatura che presenta tutte e tre le sfumature del biondo: un oro bianco che si trasforma in giallo e che sulla nuca diventa oro rosa. Tre volte biondo. 

Visita Caracalla

 

Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-22 22:58:46 | 91.208.130.87