ated ICT TicinoTaxi a guida autonoma. Prime corse in California

23.02.23 - 07:57
Iniziano in USA le prime corse di veicoli a guida autonoma su strade pubbliche.
Zoox
Taxi a guida autonoma. Prime corse in California
Iniziano in USA le prime corse di veicoli a guida autonoma su strade pubbliche.
L’annuncio viene da Zoox, una startup acquisita da Amazon, ma il trasporto è per i soli dipendenti (per ora).

È in fase di sperimentazione un nuovo servizio di mobilità a guida autonoma. Nei giorni scorsi è stato reso noto che vi è stato un primo test su strade pubbliche californiane del robotaxi realizzato da Zoox, la startup di guida autonoma di proprietà di Amazon. La società di Foster City, in California, acquisita da Amazon nel 2020 per 1,3 miliardi di dollari, ha annunciato di aver trasportato passeggeri a bordo di un veicolo elettrico, completamente automatizzato e senza volante, per la prima volta al mondo su strade pubbliche.

Questo perché Zoox ha ottenuto il via libera dal Department of Motor Vehicles della California e potrà utilizzare il robotaxi solo per gestire un servizio navetta per i propri dipendenti. Il robotaxi è stato sviluppato internamente da Zoox ed è stato una parte fondamentale del suo piano aziendale sin dalla fondazione dell'azienda nel 2014.

Il test con il prototipo a guida autonoma è avvenuto lo scorso 11 febbraio, ed è stato effettuato coprendo il tragitto di circa un miglio, che separa due edifici della società. Naturalmente, proprio l'avvio del servizio navetta senza pilota dedicato ai dipendenti aiuterà l'azienda a perfezionare questa tecnologia. Anche perchè non c’è ancora alcuna stima e previsione per il lancio commerciale del robotaxi, visto che servono ulteriori autorizzazioni da parte del governo prima di procedere a un utilizzo esteso del servizio. Come si legge su TechCrunch, i viaggi del robotaxi si limitano a una manciata di strade a Foster City, tra San Francisco e San Jose. «Sembra semplice, ma non lo è. È un percorso molto complesso», ha spiegato la Ceo Aicha Evans.

D’altra parte, la California è fra le capitali dell’innovazione globale, anche per quanto riguarda la guida autonoma, come rileva Alessandro Di Stefano su StartupItalia sul tema. «Tra le prime aziende a muoversi in questo senso citiamo Cruise, ex startup acquisita da General Motors nel 2016 per circa 1 miliardo di dollari, che a San Francisco ha inaugurato nel 2021 i suoi robotaxi. Ma in strada c’è spazio per la competizione: Zoox, l’azienda innovativa acquisita da Amazon nel 2020, ha inaugurato le prime corse del proprio robotaxi non molto lontano da San Francisco. La guida autonoma è un terreno promettente, anche se ancora poco esplorato e con un sacco di incognite dovute alle infrastrutture necessarie per renderla sicura e alla normativa. La California è tuttavia un territorio predisposto a test di questo tipo che, nel caso della startup di Amazon Zoox, punta ad ampliare l’offerta».

Come in molti notano, il fatto che Amazon abbia deciso di acquisire una startup con questa tecnologia non deve stupire. La società fondata da Jeff Bezos e oggi guidata da Andy Jassy è impegnata su più fronti nel campo della mobilità. Con Rivian e altre startup investe per elettrificare la propria flotta di furgoni, ma con Zoox (e i test di consegne con i droni) lavora nella ancora più difficile sfida della logistica automatizzata.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE