Immobili
Veicoli

ated ICT TicinoIl migliore fundraiser dell’anno al Non Profit Day

16.09.22 - 07:45
Gli organizzatori della prima edizione del Non Profit Day svelano temi e relatori della giornata
ated
Il migliore fundraiser dell’anno al Non Profit Day
Gli organizzatori della prima edizione del Non Profit Day svelano temi e relatori della giornata

Si svolgerà il prossimo 1° ottobre, la prima edizione del Non Profit Day, l’evento organizzato dalla Fondazione cenpro con lo scopo di rafforzare le competenze e la dimensione organizzativa del non profit, ripensare i modelli di progettazione a favore di modelli integrati e partecipativi, oltre a coinvolgere e creare comunità, per uno sviluppo vitale della nostra società.

Roger Bergonzoli, vincitore del premio “italian fundraising award 2017”, di origini ticinesi sarà presente a Villa Negroni, sede dell’evento, intervenendo sul tema della raccolta fondi e sulla gestione ottimale tra enti e donatori privati.

Un programma, quello del Non Profit Day, imbastito tra workshop e plenarie durante il quale interverranno varie figure del panorama ticinese ed italiano come Nathalie Padlina, responsabile filantropia per la Lega contro il Cancro di Zurigo, che parlerà, sempre di ricerca fondi ma orientata all’approccio verso le fondazioni erogative. Sara Fedele, co-fondatrice di Impact Hub Ticino, tratterà il marketing digitale per non profit, mentre il tema della trasformazione digitale sarà affrontata da Cristina Giotto Boggia, Presidente e Direttore di ated-ICT Ticino, ente nato con l’intento di promuovere l’impiego delle nuove tecnologie e dell’innovazione nel nostro territorio.

Ispirati anche dagli obiettivi di sviluppo sostenibile, la giornata approfondirà il tema degli approcci progettuali inclusivi e integrati e darà strumenti concreti per la loro gestione. A questo proposito Paola Solcà, Leonardo Da Vinci, Serenella Maida della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) approfondiranno il tema della co-progettazione, mentre Sara Seravalle, esperta di processi inclusivi e cofondatrice di Mycro Working ETS, terrà un workshop sulle tecniche creative che ci permettono di liberare le risorse “nascoste” del progetto e moltiplicarle grazie allo sviluppo di stakeholder sostenitori.

Altri ospiti del panorama culturale, sociale, sportivo e politico parteciperanno all’evento per illustrare il valore di tale manifestazione e contestualizzarla all’interno del suo territorio.

Il Non Profit Day 2022 è sostenuto da Credit Suisse, sponsor principale dell’evento, che condivide gli obiettivi del progetto e contribuisce ad allargarne gli orizzonti.

I posti all’evento sono limitati
Maggiori informazioni: www.cenpro.ch/non-profit-day-2022/

ULTIME NOTIZIE ATED ICT TICINO