Fotolia
ULTIME NOTIZIE Finanza
PAESI BASSI
1 anno
Panasonic sposta il quartier generale ad Amsterdam
La decisione è stata presa per evitare potenziali noie fiscali dovute all'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea, decisa con il voto sulla Brexit
SVIZZERA
1 anno
Nel 2019 il prezzo dell'elettricità resterà stabile
Lo rivela un sondaggio dell'Aes su 31 fra i principali erogatori
ZURIGO
1 anno
Emmi, utile netto raddoppiato nel primo semestre
ll fatturato è rimasto praticamente stabile a 1,68 miliardi di franchi
STATI UNITI
1 anno
I bitcoin consumano quanto l'Ohio
La richiesta di potenza di calcolo, e quindi di energia, è in continuo aumento
SVIZZERA
1 anno
I farmaci per la pressione con il Valtarsan non sono contaminati
Lo conferma in una nota Swissmedic, dopo un allarme emesso a luglio
IMMAGINI
CANTONE
1 anno
Dal Ticino alla Nuova Zelanda con un "semplice" tagliacarte
Realizzato in plastica eco-friendly da un designer emergente di Mendrisio, verrà distribuito, gratis, nel mondo per sensibilizzare sul rispetto per l'ambiente
ITALIA
1 anno
Scatta l'obbligo di origine per sughi e salse
Il provvedimento è mirato a rafforzare il rapporto tra produttori e trasformatori e a garantire i consumatori dall'inganno dei prodotti coltivati all'estero ed importati
SVIZZERA
1 anno
Manor richiama i falafel, pericolo listeriosi
La Manor ha richiamato il prodotto "8 falafels (pois chiches, carottes & coriandre)" di marca "l'atelier Blini", numero di lotto 182651
SVIZZERA
1 anno
Gli svizzeri amano gli articoli elettronici
La tendenza è ad acquistare prodotti sempre più costosi
ITALIA
21.06.2018 - 11:250

L'Italia blocca la vendita della cannabis "light"

Il motivo addotto dal Consiglio superiore della sanità è che «non può esserne esclusa la pericolosità»

ROMA - «Non può essere esclusa la pericolosità della 'cannabis light'».

«Potrebbe fare male» - È quanto afferma il Consiglio superiore di Sanità (Css) in un parere richiesto dal ministero della Salute sul tema, in riferimento ai «prodotti contenenti o costituiti da infiorescenze di canapa» - venduti nei cosiddetti 'canapa shop' diffusisi in tutta Italia - ma dei quali «non può essere esclusa la pericolosità».

"Stretta" sui canapa shop - I prodotti contenenti o costituiti da infiorescenze di canapa sono attualmente venduti nei 'canapa shop' come un prodotto da collezione, dunque non destinato al consumo. Il Css mette però in guardia rispetto ad un possibile uso di tali prodotti, avvertendo che «non può essere esclusa la pericolosità» della cosiddetta cannabis o marijuana light. Per questo «raccomanda che siano attivate nell'interesse della salute individuale e pubblica misure atte a non consentire la libera vendita».

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Corsica 2 anni fa su tio
prima ti do la caramella....poi te la tolgo!
sedelin 2 anni fa su tio
avanti tutta con la mafia e il crimine, evviva la miopia!
Mattiatr 2 anni fa su tio
@sedelin La canapa light è una lozza, te lo dico perché per curiosità l'ho provata. Costa 3 volte quanto le sigarette e dell'erba ne ha solo il gusto. Uno che fuma erba è per averne la ''botta'' un po' come gli alcolici. Con 20 franchi compri due grammi di cannabis che hanno molti più effetti. Quindi la clientela si spinge ancora verso quella direzione. E lo so perché conosco gente che fuma quelle schifezze e non si è manco girata verso la canapa light.
Shion 2 anni fa su tio
E per quanto riguardo fumare lo smog della pianura padana?
bobà 2 anni fa su tio
Secondo me hanno fatto bene, non per la scusa della presunta pericolosità, ma per l'inghippo che ogni volta che senti puzza di canapa, quella vera, il poliziotta avrà sempre il dubbio, e non intereverrà. Quindi o liberiamo tutta la canapa, o niente!
Zico 2 anni fa su tio
@bobà concordo!
guajiro 2 anni fa su tio
beh allora radiamo ogni vigna con l'esfoliante tanto caro agli americani!! in fondo anche il vino e l'alcol "potrebbe far male" no ??
Zico 2 anni fa su tio
@guajiro hai ragione ma nel viono non si fa differenza tra vino light (magari facciamo fino al 7% di alcol) e vino vero dal 7% in su. se sei ciucco sei ciucco e se sei sano sei sano. PS a me piace fumare la canapa light meglio detto swapare la canapa light, che ora naturalmente sparirà pue quella
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 05:55:10 | 91.208.130.85