Keystone
STATI UNITI
07.01.2020 - 08:120

Boeing, accordo con l'American Airlines per i compensi del 737 Max

La messa a terra dell'aereo è costata alle compagnie un miliardo di dollari

di Redazione
ats ans

NEW YORK - American Airlines raggiunge un accordo con Boeing sul compenso dei danni finanziari accusati nel 2019 per lo stop ai voli del 737 Max. La compagnia aerea non comunica l'ammontare dell'intesa, limitandosi a dire che i fondi saranno inclusi nel piano di condivisione degli utili con i dipendenti.

La messa a terra del 737 Max è finora costa alle compagnie aeree 1 miliardo di dollari (986 milioni di franchi) in termini di ricavi.

Raccogliere fondi - Secondo il Wall Street Journal, Boeing starebbe valutando la possibilità di emettere debito per raccogliere fondi freschi così da affrontare con maggiore sicurezza la crisi del 737 Max. Stando alle fonti del giornale, l'emissione allo studio è associata ai crescenti costi che il colosso dell'aviazione si trova ad affrontare.

Secondo gli analisti, Boeing potrebbe raccogliere 15 miliardi di dollari (14,8 miliardi di franchi) nella prima metà dell'anno.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-06 00:44:36 | 91.208.130.89