Cerca e trova immobili
L'uragano Roslyn si abbatte sul Messico, le strade diventano fiumi in piena

MESSICOL'uragano Roslyn si abbatte sul Messico, le strade diventano fiumi in piena

24.10.22 - 10:16
Due finora le vittime segnalate. I venti hanno raggiunto i 195 km/h
AFP
L'uragano Roslyn si abbatte sul Messico, le strade diventano fiumi in piena
Due finora le vittime segnalate. I venti hanno raggiunto i 195 km/h

SANTA CRUZ - L'Uragano Roslyn, indebolito fino a raggiungere la categoria 3, ha toccato ieri le coste messicane all'altezza di Santa Cruz, nello stato settentrionale di Nayarit. I venti hanno raggiunto i 195 km/h e le piogge torrenziali si sono abbattute su centri abitati e campi. Le strade si sono trasformate in veri e propri fiumi in piena, che hanno lasciato uno spesso strato di fango. 

Il passaggio dell'uragano ha causato anche la morte di almeno due persone: un 74enne ha perso la vita a causa della caduta di una trave nello stato di Nayarit, mentre una donna di 39 anni è stata colpita dal crollo di una recinzione nel distretto di Rosamorada, riporta Reuters. 

La tempesta ha causato anche numerosi danni soprattutto nello stato di Nayarit. Le immagini mostrano auto sommerse e tetti delle abitazioni divelti, così come muri abbattuti e persino le tombe di un cimitero danneggiate. 

I funzionari sono al lavoro per ripristinare l'energia elettrica in alcuni centri, e per liberare le strade. 

Oggi l'uragano ha perso intensità, fino a ridursi ad una depressione tropicale man mano proseguiva verso l'entroterra.  

Centinaia di persone evacuate nella località turistica di Puerto Vallarta, hanno già potuto far ritorno nelle proprie abitazioni. 

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE