Immobili
Veicoli

SveziaCade dalla balconata e atterra su uno spettatore. Due morti al concerto in tributo agli Abba

03.11.21 - 14:51
Secondo la polizia: «Non è stato un incidente, ma non ci sono gli elementi per poter dire che volesse fare del male»
Reuters
Cade dalla balconata e atterra su uno spettatore. Due morti al concerto in tributo agli Abba
Secondo la polizia: «Non è stato un incidente, ma non ci sono gli elementi per poter dire che volesse fare del male»

STOCCOLMA - Il ritorno degli ABBA inizia con uno shock. Al concerto di una tribute band del gruppo un uomo è precipitato dalla balconata, atterrando su una persona che si trovava nella platea. Il bilancio è di due morti.

Martedì sera sarebbe dovuto andare in scena "Thank You For The Music" in una sala di Uppsala, a nord di Stoccolma, un concerto in tributo a Björn Ulvaeus e Benny Andersson, i due componenti maschili degli Abba, ma ancora prima che iniziasse, l'evento è finito in tragedia. Un uomo di 80 anni è infatti caduto da un'altezza di sette piani e nell'incidente è rimasto coinvolto un altro spettatore, un 60enne, che stava prendendo posto. Entrambi sono deceduti.

Polizia e soccorsi sul posto, vari testimoni sono stati interrogati e la sala svuotata. Era previsto che all'evento partecipassero mille persone, ma il concerto è stato annullato. Il portavoce della polizia Magnus Jansson Klarin ha spiegato ieri che la centrale ha ricevuto «una chiamata riguardo a qualcuno che era caduto o si era buttato da una grande altezza nella hall della sala concerti di Uppsala». Il fatto è avvenuto prima delle 19:00, l'inizio dell'evento era previsto alle 19:30. Un altro portavoce della polizia, Johan Thalberg, ha dichiarato oggi all'Upsala Nya Tidning che «il quadro che emerge dalla vicenda ci mostra che la caduta dell'uomo non è stata accidentale, ma nulla indica che volesse fare del male ad altre persone».

Sulla pagina Facebook gli organizzatori dell'evento, la MTLive, hanno scritto «siamo tutti sotto shock. I nostri pensieri vanno alle vittime e alle loro famiglie. Non sappiamo ancora nulla sulle cause dell'incidente e su come questo sia potuto accadere». Lo stesso gruppo svedese degli Abba, che avrebbe dovuto rilasciare oggi l'anteprima del tour di ritorno dopo 40 anni di pausa, ha scritto su Twitter: «alla luce di quanto accaduto la scorsa notte al tribute concert in Svezia, abbiamo deciso di posticipare a domani la pubblicazione del trailer».

NOTIZIE PIÙ LETTE