keystone-sda.ch (CIRO FUSCO)
UNIONE EUROPEA
22.04.2021 - 18:050

L'Unione Europea farà causa ad AstraZeneca

Non per le trombosi ma per il ritardo nelle consegne che ha ostacolato la campagna vaccinale

DUBLINO - La Commissione Europea avrebbe avviato un'azione legale contro AstraZeneca per il suo mancato rispetto nelle forniture, arrivate in ritardo e nei numeri non pattuiti dagli accordi.

Lo ha dichiarato il ministro della Sanità irlandese, Stephen Donnelly, citato dai media locali durante un intervento di oggi davanti al Parlamento irlandese

Donnelly ha denunciato «il completo fallimento» dell'azienda farmaceutica anglo-svedese rispetto agli impegni presi per «aprile, maggio e giugno» e ha sottolineato d'aver schierato a questo punto l'Irlanda a Bruxelles nei giorni scorsi a favore dell'iniziativa giudiziaria.

Malgrado gli accordi presi, AstraZeneca è sempre stata in affanno con la produzione e la consegna dei vaccini. In alcuni paesi, riporta il Guardian, le consegne sono state di molto inferiori alle promesse - anche dell'80-90% nei casi più critici - rallentando in maniera sensibile lo sforzo di vaccinazione.

In altri paesi, come la Norvegia, ne sono invece arrivate troppe dosi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-06 12:51:27 | 91.208.130.87