Cerca e trova immobili

COREA DEL NORD10 anni di leadership di Kim Jong-un, al via le celebrazioni

11.04.22 - 10:27
Esposto a Pyongyang il ritratto del leader, celebrato come «impareggiabile patriota e difensore della pace»
KCNA VIA REUTERS
Fonte Ats Ans
10 anni di leadership di Kim Jong-un, al via le celebrazioni
Esposto a Pyongyang il ritratto del leader, celebrato come «impareggiabile patriota e difensore della pace»

PYONGYANG - La Corea del Nord ha avviato le celebrazioni dei 10 anni di leadership alla guida del Partito dei Lavoratori di Kim Jong-un con un evento a Pyongyang, dove è stato esposto il suo ritratto ufficiale, come fatto dal padre Kim Jong-il e dal nonno Kim Il-sung.

L'intero Paese, hanno riferito i media ufficiali, ha elogiato la sua guida grazie alla quale sono state sviluppate le armi nucleari e importanti successi politici: Kim ha assunto il potere con la nomina a 'comandante supremo delle forze armate' dopo la morte di suo padre Kim Jong-il, avvenuta a fine 2011. È dell'11 aprile 2012, invece, l'elezione a primo segretario del Partito e a leader a tutti gli effetti.

Nel discorso tenuto all'incontro di domenica, Choe Ryong-hae, componente del Presidium del Politburo del Comitato centrale e tra i collaboratori più stretti di Kim, ha elogiato il leader definendolo «un pensatore e teorico dotato, eccezionale statista e grande comandante», nonché «impareggiabile patriota e difensore della pace» per aver reso la Corea del Nord «una potenza militare a tutti gli effetti dotata di potenti mezzi di autodifesa».

Sotto Kim, Pyongyang ha condotto quattro dei suoi sei test nucleari, sviluppando anche i missili balistici intercontinentali che secondo gli analisti sono in grado di colpire qualsiasi parte del territorio Usa. Nonostante abbia affrontato difficoltà senza precedenti, Kim «ha aperto una nuova era per la Corea del Nord come potente nazione socialista che prospera e si sviluppa con autosostentamento e fiducia in se stessa», ha aggiunto Choe nel resoconto della Kcna.

NOTIZIE PIÙ LETTE