Immobili
Veicoli

GERMANIASchizzano i contagi (e aumentano i decessi), Omicron preoccupa la Germania

11.03.22 - 11:45
Il Ministro della Salute Karl Lauterbach: «Ci sono 250 vittime al giorno, e aumenteranno»
Keystone
Schizzano i contagi (e aumentano i decessi), Omicron preoccupa la Germania
Il Ministro della Salute Karl Lauterbach: «Ci sono 250 vittime al giorno, e aumenteranno»
Secondo il Robert Koch Institut, i principali responsabili sono il sottotipo BA.2 e le misure «troppo permissive»

BERLINO - «La situazione pandemica in Germania è molto peggiore dell'umore. Non possiamo dirci contenti della situazione».

È stato questo il commento, lapidario, del Ministro della Salute tedesco Karl Lauterbach durante una conferenza stampa a Berlino. «Leggo sempre che la variante Omicron è una variante leggera, ma questo è falso o comunque vero solo in parte. Ci sono 250 vittime al giorno in Germania. E in poche settimane i pazienti che moriranno saranno di più».

Il Robert Koch Institut, l'istituto di riferimento, ha riportato ieri un numero record di nuove infezioni: 262'752 nuovi casi in 24 ore. E come detto, anche i decessi sono aumentati. Lauterbach e gli esperti del Robert Koch Institut temono quindi che si possa arrivare di nuovo a una situazione di forte pressione  sul sistema sanitario nazionale.

«̀La situazione è critica», ha ammesso poi il Ministro, che si aspetta dei focolai in diversi Stati federali. Nel caso di focolai, come prevede una nuova versione della legge sulle infezioni (a partire dal 20 marzo, la maggior parte delle restrizioni saranno abolite a livello nazionale) i Länder potranno continuare ad applicare regole severe a livello locale (che potrebbe essere una città, un distretto, o un intero Stato federale) ha spiegato Lauterbach. I criteri per l'introduzione delle restrizioni sono l'aumento delle infezioni e la situazione negli ospedali.

Le principali limitazioni che potrebbero essere introdotte riguardano in particolare la mascherina e l'obbligo di test. 

COMMENTI
 
Ala 5 mesi fa su tio
vaccinate e quarantenate le persone a rischio e non rompete i maroni a chi vuole vivere la propria vita.....
emib53 5 mesi fa su tio
Come si è letto più e più volte, molti non vaccinati sono poi finiti in ospedale e o in cure intense. Bene, allora anche i nostri vax non pretendano di farsi poi curare a spese dei contribuenti tutti. Forse non lo sa che i costi covid sono pagati da tutti?
Andy 82 5 mesi fa su tio
e da noi ? appena sono diminuiti i casi anno riaperto tutto. poi i carnevali. risultato?? casi,ricoveri e decessi in netto aumento. complimenti a tutti quelli che hanno preso questa bellissima decisione.
Suissefarmer 5 mesi fa su tio
vangelo prima del ritorno di cristo, ci saranno guerre carestie e pestilenze, e parla alla galilea dei gentili... guardate voi se le profezie sono furbacchionate
Elisa_S 5 mesi fa su tio
Anche io lo ho pensato... Il mondo deve cambiare. Le ricchezze vanno diluite , la povertà deve essere eliminata. Il termine guerra cancellato. Il mondo ha ancora cose belle , compreso persone dall'animo buono. la speranza quindi c e ancora. Ma ci vorrebbe una guida universale, non appartenente a nessuna razza o credo religioso che ci guidi o che ci apra gli occhi a concentrarci a trovare soluzioni per ridurre o eliminare disparità tra i popoli, cure per brutte malattie, cure per salvare il nostro pianeta e garantirne il futuro e molto altro.
Dalu 5 mesi fa su tio
Elisa hai ragione! Ma non può certo la religione ad essere quella che sistema tutto proprio per ipocrisia! Quanti morti nella storia a causa di un credo religioso? L’umanità si troverebbe totalmente alleata solo in caso di arrivo di extraterrestri con tecnologie a noi sconosciute… ma bisogna crederci anche qui🤷🏻‍♂️ Il male per me si chiama denaro. Ci da la falsa illusione di poter comprare il tutto, ma alla fine ci rende solo schiavi e ci mette uno contro l’altro.
Dalu 5 mesi fa su tio
https://youtu.be/n61VzOixOnA
Dani 5 mesi fa su tio
Mi piacerebbe beccarne uno che dice ohhhh che sorpresa???!!!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO