keystone-sda.ch / STF (Frank Augstein)
REGNO UNITO
29.12.2020 - 15:420

«Due milioni di vaccinati a settimana per evitare la terza ondata»

La previsione in uno studio della "London School of Hygiene and Tropical Medicine"

LONDRA - Il Regno Unito sta fronteggiando in questi giorni la fase finora più acuta della seconda ondata di Covid-19. Oltre la Manica, più di un milione di persone hanno già ricevuto la prima dose del vaccino, ma secondo uno studio per prevenire una terza ondata il numero di somministrazioni dovrà aumentare considerevolmente.

Secondo gli esperti della "London School of Hygiene and Tropical Medicine", la soglia è fissata a due milioni di persone vaccinate ogni settimana. A queste vanno poi aggiunte le massime restrizioni ("tier 4") in tutto il paese, con le scuole chiuse durante il mese di gennaio: «Questo è l'unico scenario che può portare a ridurre il picco dei ricoveri in terapia intensiva», riporta lo studio, anticipato da Reuters.

In risposta, il Dipartimento della salute britannico ha dichiarato che «nel corso delle prossime settimane il ritmo delle vaccinazioni, con la disponibilità di milioni di dosi, crescerà». Il Governo di Sua Maestà ha firmato accordi per 357 milioni di vaccini.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-17 22:40:29 | 91.208.130.85