Cerca e trova immobili

TICINOCoop, 16 tonnellate di merce per il Tavolino Magico: è record

23.12.23 - 10:23
Le persone in difficoltà sono in aumento, Simonetta Caratti: «Siamo passati da 2'200 a 3’000 persone a settimana»
Archivio Tipress
Fonte Comunicato
Coop, 16 tonnellate di merce per il Tavolino Magico: è record
Le persone in difficoltà sono in aumento, Simonetta Caratti: «Siamo passati da 2'200 a 3’000 persone a settimana»

TICINO - La raccolta alimentare il cui ricavato va a Tavolino Magico, organizzata in diversi negozi Coop il 16 dicembre grazie all’aiuto dei volontari del Sole della solidarietà, quest'anno ha segnato un record: sono state raccolte 16 tonnellate di merce. 

Sabato 16 dicembre i volontari del Sole della Solidarietà hanno raccolto generi alimentari di prima necessità donati dalla clientela Coop a favore di chi ne ha più bisogno. A Tavolino Magico sono state donate ben 16 tonnellate di merce. Pasta, riso, zucchero, farina, scatolame, olio, sale, o bibite; ma anche prodotti non alimentari, quali articoli per la pulizia e l’igiene.

Roberto Noseda, cofondatore del Sole della solidarietà, è chiaro in proposito: «La merce è stata consegnata al magazzino di Tavolino Magico, e verrà distribuita nei 16 centri di distribuzione della Svizzera italiana. Negli ultimi due anni, grazie alla generosità della clientela e grazie ai collaboratori – tutti volontari – del Sole della Solidarietà, sono state raccolte oltre 61 tonnellate di merce. Un grazie particolare va anche ai collaboratori Coop, per la collaborazione e la disponibilità». 

Un aiuto consistente - Tavolino Magico, a cui vengono devoluti i prodotti donati, raccoglie e distribuisce settimanalmente cibo e beni di prima necessità alle persone bisognose in tutta la Svizzera  italiana. «Negli ultimi due anni i nostri beneficiari sono aumentati, e questo è un segnale che deve far riflettere», afferma Simonetta Caratti, portavoce di Tavolino Magico. «Sono passate da 2'200 a 3’000 le persone, che ogni settimana si recano in uno dei nostri 16 centri di distribuzione dove ricevono ottimo cibo. Una volta aiutati tutti i nostri beneficiari, sosteniamo anche diverse mense sociali: erano una dozzina a gennaio 2022, ora sono circa 20. La precarietà cresce nella svizzera italiana». 

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Hannoveraner 6 mesi fa su tio
E noi clienti paghiamo sempre di più

John Wayne 6 mesi fa su tio
Nei negozi a fine giornata c'è ancora troppa roba che viene smaltita, come il pane o dolci ma che per motivi di igiene (o presunta tale) si preferisce buttare che distribuirla a fine giornata, a casa mia il pane dura 3 giorni o viene congelato come burro e formaggio grattuggiato.

Irukangj 6 mesi fa su tio
Gesto molto lodevole da parte della popolazione, ma Coop e simili dovrebbero mettere da parte loro l'equivalente di quanto donato dai clienti, altrimenti si fanno fanno vedere empatici ma é solo un effetto Ferragni!

Anna 74 6 mesi fa su tio
Risposta a Irukangj
concordo con tè

Brissago 6 mesi fa su tio
Risposta a Irukangj
Esattamente, hai fatto centro!
NOTIZIE PIÙ LETTE