Fb
LUGANO
01.02.2018 - 12:000
Aggiornamento 02.02.2018 - 15:55

Vhelade live al Turba di Lugano

Il concerto della giovane cantante è in programma venerdì 2 febbraio alle 21.30

LUGANO - Vhelade, figlia d’arte nata a Milano da padre zairese e madre sarda, farà tappa al “Circolo per l’emancipazione culturale” luganese per presentare il suo album di esordio, pubblicato lo scorso mese di giugno, “Afrosarda”, titolo che inequivocabilmente rende omaggio alle sue origini.

«Un disco di rara eleganza nel panorama musicale italiano - si legge nelle note di presentazione del Turba - In queste quattordici tracce, passando da ambientazioni jazz pop a ricercate sonorità elettroniche a tratti minimal, Vhelade svela la sua visione del mondo e la sua anima». «Un’anima sensibile, talvolta inquieta, che ci racconta dell’amore nelle sue mille sfumature e significati. Amore che genera vita, amore per la madre terra, per il rispetto, per le uguaglianze. E poi l’amore più grande, quello cosmico, senza fini, incondizionato e profondo, privo di compromessi».

Vhelade porta la musica, il canto, con sé fin da piccola. Nel 1995 intraprende la carriere di modella, ma il il richiamo delle sette note torna presto a farsi sentire. Perciò, all’inizio del nuovo Millennio, riscopre la sua anima soul, dando inizio a un percorso musicale che la porta a lavorare inizialmente con un gruppo gospel americano e poi in tv, come prima cantante, in diversi programmi di Piero Chiambretti. Le sue maggiori fonti di ispirazione? Stevie Wonder, Miles Davis e Michael Jackson.

Info: turba.xyz ; facebook.com/vhelade/ 

Potrebbe interessarti anche
Tags
vhelade
amore
lugano
anima
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-02-22 09:38:43 | 91.208.130.87