Keystone
STATI UNITI
24.04.2019 - 12:280

Novità agli Oscar: il "Film straniero" diventa il "Feature film"

Il Consiglio direttivo degli Oscar ha approvato nuove regole per la 92esima edizione degli Academy Award

LOS ANGELES - Il Consiglio direttivo degli Oscar ha approvato nuove regole per la 92esima edizione degli Academy Award che si terrà il 9 febbraio 2020 al Dolby Theatre at Hollywood & Highland Center in Hollywood. Tra le nuove regole quella che vede cambiare la dicitura "miglior film straniero" in quella di "International Feature Film".

La modifica del nome non cambia le regole di categoria esistenti e i requisiti di invio o idoneità. Un lungometraggio internazionale è definito come tale quando prodotto fuori dagli Stati Uniti d'America e con dialoghi prevalentemente non inglesi. Sono ammessi poi film d'animazione e documentari e, come tradizione, solo un film è accettato da ogni Paese come selezione ufficiale.

«Abbiamo notato che il riferimento a 'stranieri' è superato nella comunità di registi globali», hanno commentato Larry Karaszewski e Diane Weyermann, copresidenti del Comitato di lungometraggio internazionale.

«Riteniamo che l'International Feature Film rappresenti meglio questa categoria e promuova una visione positiva e inclusiva del cinema e dell'arte del cinema come esperienza universale».

Inoltre, la rosa dei candidati al premio per il lungometraggio internazionale si allarga a dieci film; sette, scelti nella fase uno, dal Comitato di selezione cinematografica internazionale, e poi altri tre votati dall'International Feature Film Award Executive Committee.

Altre novità - Altre modifiche arrivano poi per la categoria Film d'animazione. Intanto l'uscita nell'anno solare degli otto film candidabili non è più richiesta. Inoltre, la votazione delle nomination sarà automaticamente aperta anche a tutti i membri attivi della sezione Cortometraggi e animazione.

Nella categoria Trucco e parrucco, il numero di film nominati passa da tre a cinque e la lista ristretta sale da sette a dieci.

Nelle categorie cortometraggi, Animated and Live Action Short Films, c'è ora la possibilità di qualificarsi alla selezione con uscite in sala sia nella città di New York che nella contea di Los Angeles.

La regola numero due - Il Consiglio di amministrazione dell'Academy ha votato poi per mantenere la regola numero due, ovvero quella dell'eleggibilità per il 92esimo Oscar. Una regola chiave che stabilisce che per essere ammessi al premio, un film deve avere un passaggio in sala di almeno sette giorni in un cinema della contea di Los Angeles, con almeno tre proiezioni al giorno.

«Sosteniamo l'esperienza della sala come parte integrante dell'arte dei film, e questo ha pesato molto sulle nostre discussioni», ha detto il presidente dell'Academy John Bailey.

"Le nostre regole attualmente richiedono un'esibizione in sala, ma consentono anche un'ampia selezione di film che possano comunque essere presi in considerazione per gli Oscar. Abbiamo in programma poi di studiare ulteriormente i profondi cambiamenti che si stanno verificando nel nostro settore".

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-23 13:41:44 | 91.208.130.86