tipress (archivio)
CANTONE
26.10.2021 - 16:090

Partecipazione digitale alla politica: Ticino quartultimo

Su una scala da 0 a 100 punti, il canton Ginevra raggiunge il podio con 55 punti. Il Ticino si ferma a 17.

Fanalini di coda sono Appenzello esterno, Appenzello interno e Obvaldo.

LUGANO - Ginevra guida la classifica dei cantoni che permettono ai cittadini di partecipare alla vita politica con strumenti digitali. Il Ticino si piazza al quartultimo posto e i Grigioni al sedicesimo. Secondo uno studio, tutti i cantoni possono ancora fare notevoli progressi in questo settore.

Lo rivela la prima edizione dell'indice della partecipazione politica (DigiPartIndex) elaborato dal Centro per la democrazia di Aarau in collaborazione con il think tank del gruppo tecnologico Procivis.

Su una scala da 0 a 100 punti, il canton Ginevra raggiunge 55 punti, seguito da San Gallo (51 punti), Basilea-Città (50) e Zurigo (49). I Grigioni si fermano a 25 punti e il Ticino a 17. Fanalini di coda sono Appenzello esterno (6 punti), Appenzello interno (10) e Obvaldo (13).

Educazione civica e interazione con lo Stato - In generale, le prime posizioni sono occupate da cantoni ricchi e urbani. Secondo gli autori dello studio pubblicato oggi, il potenziale economico dei cantoni può avere un impatto indiretto su questa classifica. La disponibilità di strumenti digitali per permettere alla popolazione di partecipare al processo politico richiede infatti investimenti significativi e personale.

La classifica si basa su sette indicatori che toccano ambiti come la formazione delle opinioni e la partecipazione al processo decisionale. I ricercatori hanno esaminato gli strumenti elettronici utilizzati nell'educazione civica, gli scambi tra i servizi statali e la società civile, come pure gli strumenti disponibili per votare ed eleggere le autorità. La facilità d'uso e il numero di utenti sono tra i criteri presi in considerazione.

Domanda crescente

Il cantone in testa alla classifica ha ottenuto poco più della metà dei punti possibili. Secondo gli ideatori del DigiPartIndex, ciò significa che anche i cantoni più digitalizzati possono ancora migliorare significativamente in tutti i settori presi in esame. L'indice sarà aggiornato annualmente e servirà come base per ulteriori studi scientifici.

La partecipazione digitale al processo politico è sempre più complementare alla sua forma analogica, affermano i ricercatori. La pandemia ha rafforzato la presenza di elementi digitali nel processo politico. Questi elementi giocando un ruolo sempre più importante nello spazio digitale, poiché corrispondono all'esperienza di una parte crescente della popolazione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-07 07:57:18 | 91.208.130.87