Lettore Tio/20Minuti
PREGASSONA
21.07.2020 - 12:250
Aggiornamento : 19:25

Lite tra i posteggi del negozio: le immagini sconvolgenti, donna eroica

Sangue davanti al supermercato. Il video diventa virale. Ecco alcuni fotogrammi.

Da applausi la signora che chiede a uno dei due contendenti di consegnarle il coltello. «Siete umani, non fate queste cose», urla con grande coraggio.

PREGASSONA - Un video crudo. Con immagini raccapriccianti. Due uomini, uno sopra l'altro, in un bagno di sangue. E una donna, coraggiosa, che riesce a farsi consegnare il coltello con cui i due stanno litigando. Qualcuno ha ripreso col cellulare il diverbio di lunedì pomeriggio davanti a un supermercato di Pregassona. Ora il video sta facendo il giro della rete. Accompagnato da scritte provocatorie come "Welcome to favelas".

Tio/20Minuti, per una questione di tatto, ha deciso di non pubblicare il video in forma integrale. Ma solo alcuni fotogrammi che evidenziano quanto drammatica fosse la situazione creatasi tra due cittadini iracheni. Struggenti le parole della donna intervenuta sul posto: «Siete umani. Nel nome di Dio, datemi quel coltello. Non fate queste cose. Siete umani, siete fratelli».

Alla fine uno dei due contendenti porge il coltello alla signora. Parlandole pure. I fatti erano iniziati poco prima, con i due protagonisti a discutere animatamente tra i posteggi del negozio. La situazione è in seguito degenerata. Sul posto è accorsa la polizia, che ha in seguito aperto un'inchiesta. Uno dei due uomini ha riportato ferite da taglio e per questo è stato ricoverato in ospedale.

Lettore Tio/20Minuti
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 09:38:05 | 91.208.130.89