FVR / M. Franjo
ROVEREDO (GR)
16.02.2020 - 16:090
Aggiornamento : 18:12

Lingera, piccoli incidenti non rovinano la festa

I principali interventi: trentacinque partecipanti soccorsi per abuso di alcool e un 17enne caduto da 3 metri d'altezza

ROVEREDO - Non ci sono stati incidenti di rilievo durante i festeggiamenti del Carnevale di Roveredo. L’ordine pubblico è stato garantito da agenti della polizia cantonale dei grigioni, presente anche con pattuglie in borghese, dagli organi di polizia comunale di Roveredo e da due ditte di sicurezza private.

Sono state trentacinque le persone assistite, tutte maggiorenni, prevalentemente per eccessivo consumo di bevande alcoliche. Due persone sono in seguito state ricoverate all'ospedale. Altre cinque persone sono state soccorse dall'ambulanza all'esterno del villaggio e ospedalizzate.

Un diciasettenne che si era arrampicato su una facciata di uno stabile, all'esterno del villaggio, è caduto al suolo da un'altezza di circa 3 metri procurandosi ferite non gravi alla testa.

Sono state inoltre riscontrate violazioni alla Legge federale sugli stupefacenti e alla Legge federale sulla circolazione stradale per inattitudine alla guida. Una buona parte dei partecipanti è giunta a Roveredo usufruendo del servizio bus navetta appositamente organizzato dalla società oppure con dei taxi. 

Il 7 febbraio 2020 la polizia cantonale di Roveredo aveva eseguito, presso il centro giovanile del Moesano a Roveredo, una serata informativa sui rischi di dipendenze dall'alcol, stupefacenti e social media. Alla stessa hanno preso parte una sessantina di giovani vallerani.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-29 12:03:03 | 91.208.130.85