Cerca e trova immobili

CANTONE«Fermatevi per gli scolari»

09.08.23 - 09:07
È il motto della campagna nazionale di sensibilizzazione promossa da ATA e Mobilità pedonale Svizzera.
ATA e Mobilità pedonale Svizzera
«Fermatevi per gli scolari»
È il motto della campagna nazionale di sensibilizzazione promossa da ATA e Mobilità pedonale Svizzera.

BELLINZONA - L’inizio delle lezioni, in Ticino, è fissato per il 28 agosto. Col nuovo anno scolastico alle porte, i bambini devono imparare a muoversi nel traffico e, per questo, dipendono in modo particolare dalle attenzioni degli adulti. «Fermatevi per gli scolari» è il motto della campagna nazionale di sensibilizzazione che l’ATA e Mobilità pedonale Svizzera portano avanti anche quest’anno, assieme ad altri partner. La responsabilità principale per la sicurezza dei bambini è dei conducenti dei veicoli.

L’iniziativa si rivolge a tutti i conducenti di veicoli e ai ciclisti: «Non limitatevi a rallentare, ma fermate sempre il vostro veicolo quando un bambino vuole attraversare la strada. Perché i bambini imparano dalla polizia a non attraversare la strada finché le ruote non sono ferme».

Le statistiche dimostrano quanto sia fondamentale fermarsi: in Svizzera, ogni anno, circa 180 bambini subiscono incidenti gravi, alcuni dei quali mortali. La maggior parte degli incidenti avviene durante l'attraversamento della strada. Quando i conducenti causano una collisione, nel 55% dei casi non tengono conto del diritto di precedenza del bambino.

Consigli di sicurezza per i conducenti

    • Guidate lentamente con prudenza sui tratti di strada dove potrebbero esserci dei bambini.
    • Frenate e fermatevi se un bambino con diritto di precedenza vuole attraversare la strada.
    • Non fate segnali con la mano, in modo che il bambino possa concentrarsi sull’insieme del traffico.
    • Lasciate al bambino il tempo di cui ha bisogno e non mettetevi in moto finché non ha attraversato la strada. 

Consigli di sicurezza per i genitori

    • Un percorso casa-scuola scuro: Scegliete il percorso più sicuro per raggiungere la scuola, non quello più breve.
    • Esercitare il percorso casa-scuola: Percorrete il percorso casa-scuola coi tuoi figli, istruendoli sui luoghi più pericolosi.
    • Abbigliamento sicuro: Vestite il vostro bambino rendendolo più visibile con colori appariscenti e materiali riflettenti.
    • Dare l’esempio: Aiutate il vostro bambino spiegando e rispettando voi stessi le regole del traffico.

Consigli di sicurezza per gli scolari

    • Aspetta. Fermati sempre prima di attraversare. Rimani sul marciapiede.
    • Guarda. Guarda a destra e sinistra per vedere se sta arrivando un veicolo.
    • Ascolta. Ascolta attentamente. Talvolta sentiamo cose che non vediamo.
    • Attraversa. Attraversa solo se non ci sono veicoli o se le loro ruote sono ferme. Non correre, fai attenzione al traffico anche mentre attraversi.

 

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Alessandria 10 mesi fa su tio
Fanno bene a sensibilizzare quei 120’000 automobilisti d’oltreconfine che invece di fermarsi di solito accelerano

Voilà 10 mesi fa su tio
I bambini non sanno giudicare la distanza e la velocità del veicolo e non sanno concentrarsi su più cose alla volta.

Besomin 10 mesi fa su tio
"Fermatevi alle strisce, punto".

Yoebar 10 mesi fa su tio
Risposta a Besomin
Questo dovrebbe essere la regola, chi non da la precedenza ai pedoni dovrebbero togliergli la licenza.

Alessandria 10 mesi fa su tio
Risposta a Besomin
💕

Besomin 10 mesi fa su tio
Risposta a Yoebar
O almeno dare una "bella lezione" 👍

Piasial 10 mesi fa su tio
In realtà la preposizione "per" crea un' affermazione scorretta, interpretabile come: "fermatevi per accogliere/conversare/trasportare gli scolari".

cle72 10 mesi fa su tio
Risposta a Piasial
Per fare attraversare...

AddavenìBaffone 10 mesi fa su tio
Risposta a Piasial
Stiamo parlando di una traduzione italiano dal tedesco o dal francese, pertanto aspettative basse. Inoltre, ricordati che è sempre l'italiano parlato e scritto in Svizzera....

Piasial 10 mesi fa su tio
Risposta a AddavenìBaffone
Purtroppo queste cattive traduzioni danneggiano una volta di più la lingua italiana, relegandola a quella lessicalmente modesta (con le dovute eccezioni) parlata e scritta in Svizzera.

cle72 10 mesi fa su tio
Risposta a Piasial
E quindi la frase corretta sarebbe? Inutile criticare se poi non si corregge l'eventuale errore...

Voilà 10 mesi fa su tio
Risposta a cle72
Per me andrebbe bene anche così, ma avrebbero anche potuto dire: "Fermatevi per far attraversare gli scolari". Ma forse è troppo lunga...

Piasial 10 mesi fa su tio
Risposta a cle72
Fermatevi e lasciate attraversare bambini/anziani/ecc. in sicurezza.
NOTIZIE PIÙ LETTE