Immobili
Veicoli

CANTONEMorti sul Susten: erano due insegnanti

27.06.22 - 10:42
La scuola è in lutto per la tragedia di sabato nel canton Uri. Il Decs: «Vicini alle famiglie»
foto lettore 20 Minuten
Morti sul Susten: erano due insegnanti
La scuola è in lutto per la tragedia di sabato nel canton Uri. Il Decs: «Vicini alle famiglie»

BELLINZONA - La tragedia a scuola è arrivata questa mattina, a sorpresa. Per gli allievi e i docenti si sono messi a disposizione gli operatori del sostegno psicologico attivato dal Decs. La spiegazione: i due ticinesi morti nel tragico incidente sul Passo del Susten, sabato pomeriggio, erano insegnanti. 

I due, un 51enne di Arbedo e un 57enne del Luganese, viaggiavano a bordo di un autocarro militare concesso dall'esercito per un corso dell'Associazione ticinese truppe motorizzate. Il veicolo ha sfondato una rete di protezione ed è precipitato per 220 metri. Gli occupanti sono deceduti sul posto. 

La professione delle due vittime non era trapelata inizialmente: la Polizia urana, che si occupa dell'inchiesta, non ha fornito dettagli al riguardo. A darne notizia è oggi il Decs con un comunicato, in cui esprime «profondo cordoglio e la propria vicinanza alle famiglie». I due docenti erano «residenti e attivi» in Ticino. Il Care-Team Ticino è stato attivato non solo per gli allievi, ma anche per i colleghi dei due docenti.


 
 
 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO