Immobili
Veicoli

CAPRIASCAI cittadini bocciano la statua della poetessa

26.04.22 - 10:22
Il monumento accusato di «istigare al suicidio» verrà rimossa, dopo un sondaggio voluto dal Municipio di Capriasca
tipress
I cittadini bocciano la statua della poetessa
Il monumento accusato di «istigare al suicidio» verrà rimossa, dopo un sondaggio voluto dal Municipio di Capriasca

CAPRIASCA - Ha suscitato non poche polemiche, e anche un ricorso al Consiglio di Stato. Per qualcuno, istigherebbe al suicidio. La statua dedicata ad Alfonsina Storni e collocata temporaneamente dal Municipio di Capriasca nella piazza omonima, a Sala, non è piaciuta ai discendenti della poetessa, morta suicida nelle acque dell'Atlantico nel 1938. 

E non piace nemmeno ai cittadini di Sala: almeno a quelli che hanno risposto a un sondaggio sottoposto ai residenti dal Municipio nelle scorse settimane. I risultati sono stati pubblicati oggi dall'esecutivo. 

Su 224 schede valide, la maggioranza dei partecipanti (62 per cento, 141 schede) si sono espressi contro la statua realizzata dall'artista capriaschese Eva Antonini. I favorevoli sono stati 83 (il 37 per cento) mentre 3 schede sono state consegnate in bianco e 4 sono nulle. La partecipazione è stata del 55.2 per cento su un totale di 418 cittadini consultati. 

Alla luce dell’esito del sondaggio, il Municipio «valuterà un’ubicazione alternativa per valorizzarla» si legge in un comunicato.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO