Archivio Depositphotos
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
27 min
I più scattanti con il "booster" agli over16
A questa cifra vanno aggiunte le persone che si sono rivolte alle farmacie e agli studi medici
FOTO
MENDRISIO
1 ora
I diciottenni di Mendrisio al cinema
Ha avuto luogo oggi il consueto incontro con le autorità cittadine
RIAZZINO
2 ore
Al Vanilla la musica resta spenta
Il Consiglio federale è andato incontro alle discoteche. Ma la struttura di Riazzino mantiene la propria decisione
BELLINZONA
4 ore
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
4 ore
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
Riva San Vitale
4 ore
Il mercatino di Natale è stato annullato
Lo comunicano oggi gli organizzatori e il Municipio
CANTONE
5 ore
La cucciolata che non intenerisce gli allevatori
Il nascita di tre lupacchiotti è «una cattiva notizia» commenta l'associazione per la protezione dai predatori
Stabio
5 ore
Auguri Dolores! A Stabio c'è una nuova centenaria
La festeggiata è nata il tre dicembre del 1921
LUGANO
5 ore
Obbligo di mascherina in centro a Lugano
La misura scatta domani, sabato 4 dicembre, nella zona pedonale della città
Lugano
5 ore
È stato premiato «l’instancabile impegno» del Telefono Amico
Da 60 anni opera gratuitamente sul suolo confederato. Sono aperte le iscrizioni per i corsi di formazione del 2022
CANTONE
18.10.2021 - 08:020
Aggiornamento : 11:20

I ticinesi hanno voglia di partire: Canarie, Dubai e Maldive le destinazioni più gettonate

In vista delle vacanze autunnali, le prenotazioni sono in aumento. Ma non sono ancora al livello pre-crisi

Quando si scelgono mete extra-europee, va tenuto conto dei requisiti d'ingresso anche per il rientro

Vacanze

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

LUGANO - Nel 2020 le vacanze autunnali dei ticinesi hanno dovuto fare i conti con una nuova ondata di coronavirus. Ma quest'anno sul fronte dei viaggi la situazione è nettamente migliorata, anche grazie all'introduzione del certificato Covid. Ecco dunque che in molti si preparano a partire. Soprattutto per destinazioni calde. Le più gettonate sono infatti le Isole Canarie, gli Emirati Arabi Uniti e le Maldive, come ci dice Sandro Fabretto, manager della Gateway Tours di Lugano.

«Per quanto riguarda Dubai - osserva Davide Nettuno, portavoce di Hotelplan - l'apertura a inizio ottobre di Expo 2020 ha sicuramente spinto qualche indeciso a optare per la destinazione». I viaggi nei paesi extra europei sono comunque ancora pochi. Tutto dipende dalle restrizioni d'ingresso attualmente in vigore. «Generalmente, fuori dall'Europa, anche se vaccinati bisogna prevedere un tampone (PCR e/o antigenico)» aggiunge Fabretto.

Il tampone al rientro - Quando si parte, non si tratta comunque soltanto di verificare i requisiti d'ingresso nel paese di destinazione: va tenuto conto anche del rientro. Al ritorno da un paese extra europeo, atterrando a Malpensa valgono infatti le disposizioni italiane: per i vaccinati è necessario un tampone anche al rientro. Per chi passa invece dallo scalo di Zurigo, attualmente la vaccinazione è in genere sufficiente (oltre alla compilazione del modulo d'ingresso). «Tuttavia - osserva Fabretto - sono poche le persone che prediligono Zurigo per evitare il tampone».

I corridoi turistici - L'Italia ha previsto dei cosiddetti corridoi turistici “Covid Free” per determinate destinazioni (si tratta di Aruba, Maldive, Mauritius, Seychelles, Repubblica Dominicana, e Sharm Sharm El Sheikh e Marsa Alam in Egitto). Eppure conviene partire da Zurigo, come sottolinea Nettuno. Il corridoio turistico “Covid Free” prevede infatti un tampone alla partenza e due al rientro (uno prima del decollo, uno all'arrivo a Malpensa).

Prenotazioni in aumento - Fatto sta che quest'anno le prenotazioni ci sono e «stanno andando discretamente bene, pur restano al di sotto del periodo pre-pandemico» afferma ancora il manager della Gateway Tours. E le richieste arrivano a breve termine, come spiega Nettuno: «Si riscontra ancora la tendenza della prenotazione last-minute, per via delle direttive che cambiano: regna ancora l'incertezza». Anche da Hotelplan va comunque «decisamente meglio dell'anno scorso».

In attesa degli Stati Uniti - Nel frattempo sono molti i viaggiatori che attendono la riapertura di una delle destinazioni più gettonate: gli Stati Uniti. La riapertura delle frontiere ai viaggiatori (rigorosamente vaccinati e in possesso di un test negativo) è prevista per novembre, ma non è ancora stata annunciata una data precisa. Anche in ticinesi che intendono partire, restano quindi in attesa. «Credo che la nostra clientela preferisca attendere ancora un po’ e vedere effettivamente quali saranno i criteri di entrata ufficiali» afferma Fabretto.

«Bisogna sempre muoversi con cautela per quelle destinazioni che non sono ancora ufficialmente aperte: se si prenota un viaggio e poi la riapertura non avviene, tutelare il cliente diventa difficile» conclude Nettuno.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-03 21:27:36 | 91.208.130.86