Archivio Keystone
SVIZZERA/CANTONE
26.02.2021 - 17:150

Più spazio per le bici sui treni FFS

Già a partire dal mese prossimo, con un occhio alla bella stagione e al turismo sulle due ruote confederato

BERNA/LUGANO - Le FFS, con uno sguardo puntato alla bella stagione, hanno annunciato che aumenteranno la capacità per il trasporto di biciclette, anche per reagire alla grande richiesta dello scorso anno.

A partire dal 21 marzo, si legge in un comunicato odierno, sulle più importanti tratte utilizzate per il tempo libero, come Berna-Briga e Zurigo-Coira, la capienza per le due ruote verrà triplicata, ma anche in Ticino ci sarà un aumento dei posti.

Un'altra grande novità è che per portare la bici su un Intercity nel fine settimana sarà obbligatoria la prenotazione. Il prezzo di quest'ultima viene abbassato da cinque a due franchi.

L'anno scorso i ciclisti hanno letteralmente preso d'assalto i treni: nel mese di luglio sono state vendute 80'000 giornaliere per biciclette, pari a un aumento del 45% rispetto al 2019. Le novità presentate oggi sono quindi anche state concepite per evitare disguidi agli utenti.

Le FFS partono dal presupposto che questa tendenza positiva proseguirà ed è quindi in contatto con associazioni di categoria, in modo da garantire un'offerta che possa soddisfare la clientela.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 02:56:59 | 91.208.130.87