tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
LOCARNO
1 ora
Casa Martini prolunga il servizio dei pasti gratuiti d'asporto
L'offerta è apprezzata, con picchi di 50/60 presenze a pasto.
MORBIO INFERIORE
1 ora
Variante inglese a Morbio, un'intera scuola in quarantena
Riscontrati 13 casi di coronavirus alle Medie di Morbio Inferiore, almeno due sono riconducibili alla variante inglese.
CANTONE
2 ore
Vaccino, ultimi appuntamenti per Ascona
La disponibilità dovrebbe esaurirsi in giornata.
CANTONE
3 ore
Altri sei ricoveri per coronavirus, ma le dimissioni sono dieci
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 83 contagi e quattro decessi.
CANTONE
4 ore
Contagiati non conteggiati: «Ci si infetta anche sul lavoro»
Il Partito Comunista interpella il Governo ritenendo che le statistiche non siano sempre veritiere.
FOTO
ACQUAROSSA
5 ore
Perde il controllo dell'auto e urta il guard rail
L'incidente è avvenuto in zona Boscaia. Sul posto ambulanza e polizia.
CANTONE
13 ore
Quanto impiega un ticinese a guadagnare come Musk?
In un minuto il fondatore di Tesla incassa 775mila dollari. Il calcolo è presto fatto
CANTONE / SVIZZERA
17 ore
Lunedì si chiude: lunghe code fuori dai negozi
Centri commerciali affollatissimi in tutto il paese, anche in Ticino
CANTONE
19 ore
Telelavoro, cosa succede da lunedì?
Antenne alzate per l'obbligo introdotto da Berna. Il sindacato Ocst: «Segnaleremo le irregolarità»
CANTONE
21 ore
Spuntano altre dosi "improprie": «Nessun favoritismo, l'ho proposta come ultima soluzione»
Anche nelle case anziani di Stabio e Mendrisio sono stati vaccinati alcuni membri dei vari consigli di fondazione.
LUGANO
21 ore
«Più sostegno ad apprendisti, aziende e cittadini»
Lo chiedono con una mozione Giovanni Albertini e Sara Beretta Piccoli. Ecco le loro quattro proposte
CANTONE
21 ore
Scontro tra due auto a Malvaglia
Un incidente in zona Rongie ha richiesto l'intervento di polizia e pompieri
CANTONE
1 gior
La corsa al libro mostra che è un bene di prima necessità
Ultimo giorno di apertura per le librerie che si organizzano per non lasciare del tutto a digiuno il lettore
FOTO E VIDEO
LUGANO
1 gior
A Carabbia brucia una Ferrari
Sul posto sono giunti pompieri e polizia. La strada cantonale è chiusa in entrambe le direzioni.
CANTONE
1 gior
«Alla Divisione giustizia mancano le risorse o la coerenza?»
Matteo Quadranti interpella il Governo dopo la pubblicazione di un concorso sul Foglio ufficiale.
MENDRISIO
1 gior
Vaccini e case anziani momò, scatta l'interrogazione
La Lega chiede al Municipio di Mendrisio se ci sia un effettivo controllo sulla somministrazione dei vaccini.
CANTONE
1 gior
Altre 113 persone contagiate dal virus
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati cinque decessi dovuti al Covid-19
CANTONE / GRIGIONI
1 gior
La sciata a Splügen con un "sovrapprezzo" di 40 franchi
Posteggio amaro per un lettore: «È un modo per fare cassetta sulla pelle dei ticinesi. Il parchimetro non si vedeva bene»
CANTONE
1 gior
Aumentano le restrizioni, ma si va a scuola montana
Lunedì una classe di prima media di Balerna dovrebbe partire per Bosco Gurin.
CANTONE
1 gior
La cerimonia per i 21 nuovi avvocati
Ha avuto luogo questo pomeriggio al Palazzo di giustizia a Lugano
CENTOVALLI
1 gior
Vaccinati prima del previsto: un nuovo caso
Si tratta, come nel caso della Girotondo di Novazzano, di membri del Consiglio di fondazione di una casa anziani
CANTONE
1 gior
Case per anziani e ospedali off-limits ai visitatori
È la misura decisa dalle autorità cantonali a seguito del “caso inglese” nella struttura per anziani di Balerna
CANTONE
1 gior
Ecco dove vi aspettano i radar
La Polizia cantonale annuncia i controlli previsti per settimana prossima. L'elenco completo
CANTONE
1 gior
L'uomo baciato dal vaccino: «Nessuna volontà di toglierlo ad altri»
Dopo la polemica, parla uno dei quattro membri del consiglio di fondazione vaccinati alla casa Girotondo
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Carobbio al vertice di Swisstransplant
La ticinese consigliera agli Stati succederà a Pierre-Yves Maillard
CANTONE
1 gior
In Ticino vaccinate oltre 8'600 persone
Il Consiglio di Stato conferma le disposizioni attualmente in vigore per il periodo tra il 18 gennaio e il 28 febbraio
SVIZZERA/TICINO
1 gior
Prima i nostri? Un no da Berna
La Commissione affari giuridici boccia l'iniziativa ticinese. Ora il Parlamento dovrà votare
CANTONE / CONFINE
1 gior
Rapine ai distributori, un estradato dall'Italia
Il 36enne residente in provincia di Varese è uno degli autori dei colpi messi a segno nel 2017 e nel 2018
FOTO E VIDEO
CADENAZZO
2 gior
Malore per tre dipendenti al Centro logistico de La Posta
Le tre persone sono state trasportate in ambulanza all'ospedale, con sintomi di intossicazione
LUGANO
2 gior
Comunisti con Verdi e socialisti
«Promuoviamo un'opposizione seria e propositiva»
CANTONE
2 gior
Ancora 10 vittime del Covid-19 in Ticino
Da inizio pandemia nel nostro cantone sono morte 873 persone. 108 i nuovi casi nelle ultime 24 ore
CANTONE
2 gior
Covid-19 in casa anziani, MPS sul piede di guerra
I dati di ADiCASI ora non bastano più: il gruppo vuole sapere i numeri di tutte le strutture ticinesi
LOCARNO
2 gior
La Sinistra Unita di Locarno si presenta
Ecco i 7 nomi proposti per il Municipio. «Una lista di rinnovamento attento alla socialità e all'ambiente e parità»
CANTONE
2 gior
Agenzie viaggi all'ultima spiaggia: «Avremmo brindato per una chiusura»
Gli operatori turistici potranno beneficiare solo degli aiuti di rigore.
BIASCA
2 gior
E intanto sul bus scolastico...
Corse sovraffollate tra Biasca e Bellinzona. Il Dt studia delle soluzioni
CANTONE
2 gior
«In estate sentivo colleghi dire che era tutto finito»
Covid-19: l'infettivologo e vaccinologo Alessandro Diana, ospite di Piazza Ticino. Guarda il video.
CANTONE
11.01.2021 - 17:480
Aggiornamento : 21:54

Homeworking obbligatorio: «Non per tutti è sostenibile»

Norman Gobbi cita alcuni limiti: «Problema burocratico ed economico. Poi c'è chi preferisce recarsi sul posto di lavoro»

Sui controlli alle dogane: «Rischia di passare l'idea che da noi si possa fare ciò che si vuole»

BELLINZONA - Vada la chiusura di ristoranti, bar e strutture per sport e tempo libero, ma no all'homeworking generalizzato. La proroga delle misure anti-covid decisa dal Consiglio federale è accolta "con riserva" dal Governo ticinese. In particolare non vanno giù le restrizioni ulteriori imposte sui posti di lavoro. Una questione, spiega il presidente del Governo Norman Gobbi, dovuta a problemi di natura economico-logistica. 

«Rendere obbligatorio il telelavoro - sottolinea il consigliere di stato - richiede oneri burocratici non indifferenti. Tra l'altro, già ora, molte delle attività aziendali - siano esse pubbliche o private - hanno switchato sull'organizzazione in gruppi, rafforzando l'home-office. Ciò significa che il sistema funziona senza dover obbligare le aziende ad attuarlo». 

Cosa comporterebbe un eventuale obbligo?
«Per alcune piccole realtà significherebbe dover fare investimenti non sostenibili. C'è poi, come detto, un onere burocratico che non riteniamo opportuno sostenere, soprattutto quando le attività in generale sono già in difficoltà a causa della situazione epidemiologica e di rallentamento economico in generale. Semmai è utile rafforzare la comunicazione a favore dell'home-office, proprio perché funziona ed è facile da attuare. Ma deve poter essere attuato dalle aziende che hanno le capacità per poterlo fare».

In questo senso l'amministrazione pubblica come si sta comportando? È utopia ipotizzare un home-office generale?
«Se penso a quanto fatto dall'amministrazione cantonale posso dire che abbiamo rafforzato e ampliato lo strumento del lavoro da casa. Abbiamo dato questa possibilità, soprattutto per proteggere i nostri collaboratori, specie se con problemi fisici e/o di salute. Ci sono tuttavia situazioni in cui risulta difficile una conversione totale a causa della non completa digitalizzazione di alcune procedure e pratiche. Va detto inoltre che ci sono collaboratori che vogliono venire sul posto di lavoro perché più a loro agio e maggiormente in grado di regolarsi. E questo deve essere considerato».

Il digital divide resta quindi un handicap...
«Lo è. Molti processi e pratiche non sono state pensate per essere digitalizzate. Lo saranno in futuro e credo che questa crisi ci abbia insegnato quanto sia importante. È questa la chiave di volta per rendere maggiormente fruibili i servizi. Anche 24 ore su 24, magari non nella risposta, ma almeno nell'inoltro delle domande». 

Tra le richieste del governo c'è quella di aumentare i controlli in dogana. E la preoccupazione di chi necessita di andare oltre confine, anche fosse solo per la spesa, si fa crescente. 
«Per i controlli in uscita la decisione non è nostra, ma delle autorità italiane. Noi li abbiamo chiesti in entrata. La Confederazione ammette l'ingresso di chi lavora o viene a studiare da noi, ma vedendo le limitazioni che perdurano, specie sul territorio lombardo e che sono molto più restrittive rispetto alle nostre, il rischio è che si entri in Ticino per scopi turistici. Ecco, se non ci sono controlli, potrebbe passare l'idea che si possa fare ciò che si vuole». 

Il riferimento va agli appassionati di sport invernali?
«Non solo. Qualche macchina italiana nelle nostre regioni la si vede. E non tanto sugli impianti di risalita, quanto nelle zone fruibili con le ciaspole o con passeggiate».

Ma è davvero questa la preoccupazione? Una passeggiata all'aria aperta, dove il rischio di contagio dovrebbe essere minore? 
«In teoria dovrebbe essere minore. L'obiettivo però vuole essere limitare i movimenti e ridurre i contatti. Alla fine noi possiamo rispettare tutte le misure possibili, ma se sul confine la gente continua a muoversi liberamente si rischia il controsenso».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
blob 4 gior fa su tio
Buongiorno tato 56, mi spiace che le sia andato di traverso il mangiare, anche perchè...non ha capito e va giù a tavola rasa ( come le capita spesso purtroppo ed ultimamente ancora di più.. e mi spiace ) che la mia idea ê uguale alla sua , io ho scritto questo per provocazione, e mi aspettavo che mi rispondessero altri e non lei...in questo modo. Comunque io non faccio i conti in tasca a nessuno e non dovrebbe farlo neanche lei visto che c'entra come i cavoli a merenda quello che ha scritto sulla mia compagna. Tato, con calma, ma che c'entra ..perchè dovrebbe lasciare il posto di lavoro, perchè ? Boh . E proprio il ceto medio quello che voglio salvaguardare ma non ha proprio capito il senso del mio scritto. Ci sta, pazienza, magari mi sono spiegato male io......ma non penso , visto che l'unico che è partito a spron battuto è stato lei. Comunque buona serata a tutti.
Tato50 4 gior fa su tio
@blob Forse si sarà spiegato male e sarà stato provocatorio e io, ingenuo, ci sono cascato e mi scuso per la mia reazione. Forse, da quando hanno ammazzato il piccolo di 13 mesi di mia figlia nell'incidente del 29 settembre, dovrei leggere tre volte, contare fino a 300 e poi scrivere. Poi ci sono quelli che palesemente scrivono cose inaudite e, visto che c'è la libertà d'espressione, rispondo a tono o cerco la conversazione. Non ero così da quasi 13 anni che sono qui e forse è meglio che mi dia una regolata; se qualcuno lo merita ci vado pesante cosa che prima non facevo ma se interpreto male uno scritto che sembrava quasi verità, allora non ho alcun problema a scusarmi e non sfogare la rabbia e il dolore che ho dentro contro chi non lo merita. Buona serata e buona cena ;-)) Se mi rispondi "clicca" sul "cerchietto" di fianco al mio Nick, così la risponda la vedo subito ;-))
blob 4 gior fa su tio
@Tato50 tato50, guardi , con tutta la sincerità possibile..e mi creda sono sincero al 200% , qualche giorno fa ..forse prima di Natale , leggendo le sue righe mi ha fatto stare male...non per come ha scritto ma per quello che ha passato e dello strazio che dimostrava. Mai vorrei passare in una situazione drammatica come la sua , mai. Un abbraccio sincero ! Non so come si fa per quello che mi ha detto boh ..sono imbranato.... e... si CIAO
Tato50 4 gior fa su tio
@blob blob, ha funzionato nella risposta ;-)) Volevo ritornare su quello che hai scritto e che mi ha mandato in confusione totale, anche se l'incidente diplomatico è chiuso. Mi sono detto; ma questo vuole prelevare soldi ai poveri cristi mentre lui è tranquillo in pensione con due entrate ? Lo dico in due parole perché ieri sera sono sceso un'altra volta a rileggere il tutto ma la tua "bacchettata" era ben nascosta da altri elementi. Da li il mio errore e la partenza a razzo senza avviare il cervello ;-)) Per quello che hai scritto nell’ultima parte del tuo Post io, lavorando per alcuni decenni alla Scientifica, costatavo incidente e altro e dei morti non mi preoccupavo più di quel tanto perché quella professione ti fa diventare cinico e senza sentimenti altrimenti meglio cambiar mestiere. Poi con il tempo la "corazza" che ti crei si è sgretolata e sono andato in depressione totale perché non ne potevo più di vedere certe cose. Ho perso sia mio padre che mia madre e chiaramente il dolore è stato forte, ma perdere un angioletto di 13 mesi ha distrutto tutti, specialmente mia figlia e anche mamma del piccolo. Ora l'inchiesta è quasi finita e quando avremo tutto e parlato con il Procuratore, credo che leggerai sui giornali cosa è successo veramente. Non farmi domande alle quali non posso risponderti. Ora parto in quel di Gravesano per la visita preoperatoria di mia moglie, poi venerdì toccherà anche a me ma a Bellinzona. Cominciamo bene l'anno nuovo ;-((( Ti auguro una buona giornata almeno a te !! CIAO
blob 4 gior fa su tio
@Tato50 Ciao Tato, in bocca al lupo. Non posso dirti di più. Comunque io sono convinto che tutti qui su Tio, ti siamo vicini !
Sam Rigoni 4 gior fa su fb
Anche per i ristoratori l'home working non è sostenibile ma se ne sono sbattuti. Forse perché nessun "onorevole" è ristoratore?
Milena Gaspari 5 gior fa su fb
Facile x chi può... io non posso fare unghie e ciglia via watsup Inoltre lavoro in uno studio medico... impossibile Mio marito lavora come grafico e decoratore, non può avere in casa plotter e stampanti grandi come il salotto... Quindi? Si lavora
blob 5 gior fa su tio
Buongiorno, premetto che non è facile per nessuno... La mia compagna lavora in banca e ha fatto per un certo periodo home working.....dopo un pò la cosa non funzionava più e desiderava tornare in ufficio per una serie di motivazioni specifiche. È incontestabile che la maggioranza di quelli che vogliono chiusure totali o altro lavorano in ambiti ben blindati e sicuri o sono pensionati ( io sono pensionato..) , bene ,allora propongo questo ( e scrivo già che è pura demagogia.. ma.. tante..): Chiusura totale per 2/3 mesi per TUTTI salvo i servizi di prima necessità , quindi praticamente aperti solo gli alimentari...ad esempio niente parrucchieri, si può dare una tagliuzzata qua e la ..anche per le signore...e che sarà mai.... niente di niente a parte appunto il mangiare. A tutti , statali, impiegati , disoccupati , dottori, pensionati, operai ,sindaci , macchinisti etc , si deducono a dipendenza del reddito e dei figli a carico dal 5 al 10 % dello stipendio , deduzione che ANDRÀ ad aiutare TUTTI quelli che hanno chiuso per forza ( anche i parrucchieri di prima..). Passati i 2/3 mesi si riapre ..presumo che il virus sia stato annientato ..o no ? Se si con poco sforzo monetario di tutti abbiamo risolto il problema..se no ..e il virus è ancora presente.. beh, liberi tutti e finiamola li! Buon pranzo a tutti.
Tato50 5 gior fa su tio
@blob Ma che bella idea !! Visto che sei pensionato e hai la "compagnia" che lavora in Banca, fagli dare le dimissioni che almeno lascia un posto libero e una esce dalla disoccupazione; poi vedremo se ragioni ancora in questo modo;-(( Andare ancora a frugare nelle tasche dei cittadini che hanno usufruito dei servizi delle persone che citi, pagandole,mi sembra un'eresia. I soldi ci sono ma li si vada a cercare nel posto giusto non nel ceto medio che vuoi fare scomparire. Certo che a te non pesa, sei pensionato e se ti tolgono il 10 % entra il 110 % dalla "bancaria". Scusa ma mi hai fatto andare di traverso quel poco che ho mangiato e spero quelli che fanno capo al Tavolino Magico e altro, non abbiano il Computer ;-((( E a quelli che hanno il frigo vuoto augura almeno che abbiano la salute ;-(((
Tato50 5 gior fa su tio
@Tato50 "compagna" !!!!!!!!!!
Luca Galfetti 5 gior fa su fb
Sfido chiunque nel mio campo a fare home working
Carlo Feruglio 5 gior fa su fb
Home working: meno contagi, meno inquinamento, meno traffico, meno stress, meno incidenti. Nel 2021, con tutta la tecnologia che c'è, per chi lavora davanti a un computer, a cosa serve andare in ufficio? Cerchiamo di pensare a categorie duramente colpite e di aiutarli anche indirettamente, abbassando la possibilità di contagi.
Manuel Pinto 5 gior fa su fb
...volete una lasagna fatta in casa?...vi la invio per mail 🤔
Volpino. 5 gior fa su tio
Adesso ci vuole anche un care team ...
Manzuel Saglio 5 gior fa su fb
Va detto inoltre che ci sono collaboratori che vogliono venire sul posto di lavoro perché più a loro agio e maggiormente in grado di regolarsi. E questo deve essere considerato». 🤦🏻‍♂️🤦🏻‍♂️
Terone 5 gior fa su tio
Complimenti
Terone 5 gior fa su tio
Bisognerebbe mettersi tutti d avanti alle frontiere italiane e non far entrare nessuno come noi non possiamo andare in Italia nessuno passa
Galium 5 gior fa su tio
@Terone Bene. Così blocchiamo l'economia del Ticino con risultati molto peggiori di quelli del covid
marco17 5 gior fa su tio
@Terone Bravo, grande genio del solo neurone che ti resta. Blocchiamo l'entrata ai frontalieri che lavorano negli ospedali, nelle case per anziani, nei grandi magazzini e ai camionisti che portano frutta, verdura, pasta, ecc, per il nostro consumo quotidiano.
Giulietto 5 gior fa su tio
@Terone Ho sempre detto che i Teroni hanno una marcia in più hehe, sono in gran parte d’accordo con te!
Tiziana Minieri 5 gior fa su fb
Aprite I bar e I ristoranti e le pizzerie
Davide Pereira 5 gior fa su fb
Ma si continuiamo a tenere chiuso solo la ristorazione e la cultura, senza giustificazioni e senza veri aiuti, oltre a non intervenire dove ci sono di fatto problemi a gestire le persone! Ma d’altronde Non siete voi che rischiate debiti per il resto della vita, perdere il lavoro, o l’attività in proprio, finendo in disoccupazione per chissà quanto tempo (le difficoltà sono un ottima scusa per speculare ulteriormente sulla manodopera). Continuando a tirare la corda prima o poi si spezza!
Volpino. 5 gior fa su tio
Chiudere tutto come a marzo 2020 ed indennizzare la gente, altro che menù alla carte. Piatto del giorno uguale per tutti!
Boh! 5 gior fa su tio
Le misure attuali stanno dando risultati.
Nemo Dakkar 5 gior fa su fb
Dopo l'ultimo commento ci si dovrebbe ricordare il famoso fuorionda.....
OrsoTI 5 gior fa su tio
E daiei. Insomma destra è destra. Udc e lega ce l’hanno con sti italiani. Eppure loro sono meno contagiati di noi. Non mi pare di vedere via vai di italiani che vengono in ticino ad infettarsi. Partito campanilista? E basta adesso.... oltretutto non mi pare che gli italiani facciano cosi con gli svizzeri. Sembra più il ticino (una parte del ticino) di destra che ha un chiodo fisso contro i nostri vicini
Galium 5 gior fa su tio
@OrsoTI Ben detto Orso! In queste situazioni è tipico dare la colpa agli stranieri, solo perché si ha bisogno di un capro espiatorio
Veveve 5 gior fa su tio
Smettetela di criticare per ogni cosa! Se qualcuno pensa di essere + bravo ed avere la soluzione del secolo si faccia avanti...in caso contrario basta lamentarsi!!!! A chi non va bene può andare altrove!
seo56 5 gior fa su tio
@Veveve Vale anche per lei!!
Veveve 5 gior fa su tio
Comunque chi vuole rinchiudersi in casa lo può fare eh...nessuno dice nulla anzi! Ricordatevi pure la 😷! 😤
amille 5 gior fa su tio
Ma dice davvero? Questo è il nostro governo Ticinese?? Tutto fuori controllo e senza cognizione di causa...
adri57 5 gior fa su tio
Sono mesi che ripete come un mantra che il Ticino ha misure accresciute rispetto al resto della Svizzera. Si certo, palliativi che non hanno portato ad alcun risultato.
Giorgio Bernasconi 5 gior fa su fb
SE SI PUO PARLARE LITALIANO MI FA PIACERE
Fabiano Fabo 5 gior fa su fb
Invece per tutte le attività obbligate a rimanere chiuse è sostenibile? Siamo nel 2021 non nel medioevo...
Giona Guidotti 5 gior fa su fb
Fabiano Fabo la cosa assurda è che chiedono misure a Berna per ridurre la concentrazione di persone sui mezzi pubblici. Non sarebbe proprio l'obbligo di homeworking un primo passo per riuscire a farlo?
Fabiano Fabo 5 gior fa su fb
Giona Guidotti esatto...ma sai, come hanno detto dopo dovrebbero fare riunioni di governo in digitale, evidentemente fare qualche click con il mouse è troppo per loro...
Tony Greco 5 gior fa su fb
Finitela di prendere in giro le persone, abbiamo capito tutti che non siete capaci a fare nulla....speriamo che il popolo vi mandi a casa tutti quanti....vergogna 🇨🇭
Luca 68 5 gior fa su tio
chiudere cantieri e scuole, tutto come a marzo, per fermare il virus si deve fermare la gente, le mezze misure non servono. o tutto o niente. la scienza a spiegato come fare si tratta solo di ascoltare !!!! e agire e cacciare i soldi per tutti e subito!!
Luca Montagnaro 5 gior fa su fb
Entrano già da un pezzo in Ticino per scopi turistici.
pontsort 5 gior fa su tio
Ma é così difficile dire le cose in italiano?
Morena Locarno 5 gior fa su fb
Mentre ci pensate la gente muore
Gigliola Rispoli 5 gior fa su fb
Morena Locarno che vergogna ☹️
Simona Lanella-Memeo 5 gior fa su fb
Con calma...in tanto la gente muore
Morena Locarno 5 gior fa su fb
Gigliola Rispoli non sei d'accordo.
Gigliola Rispoli 5 gior fa su fb
Morena Locarno assolutamente si
Alessio 5 gior fa su tio
Chiudono tutto e poi? 70078 frontalieri al giorno haha roba da matti
Giulietto 5 gior fa su tio
@Alessio Condivido è assurdo, si faccia come a marzo e basta! però si diano aiuti economici a tutti compresi disoccupati e persone purtroppo finite in assistenza
Alessio 5 gior fa su tio
@Giulietto @Giulietto si è assurdo, prima i ristoranti e le palestre hanno dovuto attrezzarsi di plexiglas e mascherine spendendo non poco, e ora chiudono! Poi comunque le palestre servono per aumentare il sistema immunitario e il benessere psico fisico... dai poi gioca il Lugano e zero spettatori hahahaahhahahahhaahahahah no te che show! Sai quelli che dicono di chiudere guadagnano 10000 fr al mese magari lavorando per lo Stato! Ma vai a dirlo a padri di famiglia che devo mantenere i figli e la moglie che prende 4000 fr al mese cosa ti dicono.... ciaoo
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-17 13:23:16 | 91.208.130.87