Quarantadue milioni per la ricostruzione di Bondo
Archivio Keystone
ULTIME NOTIZIE Ticino
LOCARNO
4 ore
Excellence Award a Laetitia Casta: «Se un film lo scegli con il cuore, non puoi sbagliare»
L'attrice è stata premiata nel corso della serata di apertura della 74a edizione del Locarno Film Festival.
LOCARNO
7 ore
Berset apre il Locarno Film Festival
«Questa estate il cinema contribuirà a eliminare la pandemia dalla superficie dei nostri pensieri».
CANTONE
7 ore
«È diventata la pandemia dei non vaccinati»
I primi adolescenti si sono vaccinati oggi in Ticino. Ma serve farlo? Lo abbiamo chiesto all’esperto Alessandro Diana.
LUGANO
9 ore
Paghe indecenti e ambiente pessimo: tanto Casinò per nulla?
A seguito di alcune critiche mosse da sindacati e politici, la casa da gioco aveva proceduto con un audit esterno.
BELLINZONA
11 ore
Torna la beneficenza con il memorial DJ Augu
La manifestazione in ricordo di Augusto Morici si terrà il prossimo 29 agosto al campo di calcio di Monte Carasso.
SAN BERNARDINO (GR)
12 ore
Parecchie notti di chiusura per il San Bernardino
Nella galleria si terranno importanti lavori di manutenzione da metà agosto a fine ottobre.
CANTONE
12 ore
Estinta? No, è alle Bolle
La sua presenza in Svizzera era stata osservata nel 1939 e 1942 solamente a Sierre (VS)
CANTONE
14 ore
Piove, ennesima allerta meteo
Fino a domattina sono attese forte precipitazioni su tutto il Cantone.
AIROLO
15 ore
Simone Beffa è il nuovo direttore di Valbianca SA
Scelto tra una rosa di valore, sarà chiamato a condurre Valbianca in un periodo di crescita e interessanti sviluppi.
CONFINE
17 ore
Anziana scippata per un biglietto
Il 41enne in aula: «Non so perché l'ho fatto».
CANTONE
17 ore
Altri 20 positivi, nessun decesso
Il 53% della popolazione ha ora ricevuto entrambi gli shot di vaccino.
BREGAGLIA (GR)
16.12.2020 - 12:120
Aggiornamento : 14:26

Quarantadue milioni per la ricostruzione di Bondo

Il progetto scatterà nel 2021 e mira a garantire la sicurezza contro le piene e le colate detritiche

BREGAGLIA - Sabato è stato presentato il progetto per il ripristino di quanto distrutto nel 2017 dalla frana del Pizzo Cengalo a Bondo, in Val Bregaglia, e per il quale a fine gennaio la popolazione del comune di Bregaglia voterà su un apposito credito di 42 milioni di franchi.

Le pendici del Cengalo avevano cominciato a creare grattacapi in Val Bregaglia (GR) già nel 2011 con un primo scoscendimento. Successivamente, nel 2012, una colata di materiale detritico aveva provocato la distruzione del campeggio di Bondo. Nel 2014-2015 venne quindi costruito un bacino di ritenzione alla foce del torrente Bondasca. Ma l'infrastruttura non fu poi in grado di contenere la frana del 23 agosto del 2017, una delle più grandi mai verificatasi in Svizzera negli ultimi 130 anni, sotto la quale morirono otto escursionisti provenienti da Germania, Austria e Svizzera.

Il 2021 sarà caratterizzato finalmente dall'avvio del progetto di ricostruzione del paesaggio, delle infrastrutture e delle vie di comunicazione che il disastro si portò via nel luglio di quasi quattro anni fa.

«Si tratta di un importante progetto d'ingegneria idraulica armonizzato con cura nel paesaggio di Bondo e dintorni», spiega in collegamento videostreaming il sindaco di Bregaglia e architetto Fernando Giovanoli. Infatti il progetto ha lo scopo di garantire la sicurezza contro le piene e le colate detritiche per l'area insediativa di Bondo, Sottoponte, Spino e Promontogno. Nel contempo protegge anche gli utenti delle strade del Maloja, di Promontogno e di Soglio, e di altre strade comunali.

Ridurre il rischio e i costi futuri - L'ingegnere idraulico Christian Tognacca ha presentato il suo lavoro incentrato sulla valutazione del rischio. Scopo dello studio è quello di sviluppare misure efficaci che possano ridurre, al minimo possibile, pericoli e costi. A progetto ultimato le spese dovute a eventuali nuove colate di materiale dovrebbero scendere a 170'000 franchi.

Di argini, strade, ponti, orti e muri - Si chiama "strata" il progetto di architettura del paesaggio degli ingegneri Conzett Bronzini Partner di Coira, che hanno vinto il concorso fra quasi una decina di candidati.

La parte più spettacolare è riservata alla ricostruzione di ben tre ponti: quello di Punt, che collega Bondo a Promontogno, quello di Spizarun, che collega Bondo a Spino e Soglio, e il ponte Bondasca della strada del Maloja, alla foce del torrente Bondasca. Occorre infatti poter garantire un'altezza maggiore dei ponti che permetta il passaggio di eventuali grandi quantità di materiale di frana.

Il progetto è caratterizzato anche da un grosso intervento paesaggistico composto da strade di collegamento ristrutturate, da sentieri e marciapiedi, da belvederi, da orti, giardini e terrazzamenti, da argini, parapetti e muri che combineranno virtuosamente il verde della natura con la pietra locale e il robusto e moderno calcestruzzo. Bondo avrà anche una nuova fermata dell'autopostale con parcheggio e toilette pubblica.

Un parte della linea da 11 kV dell'Azienda elettrica di Zurigo (ewz) sarà completamente interrata e saranno rifatti gran parte dell'acquedotto, delle fognature e della rete elettrica.

Comune, Cantone e Confederazione chiamati alla cassa - Il costo complessivo di 42 milioni di franchi è sostenuto in gran parte dal Cantone dei Grigioni e dalla Confederazione. Complessivamente la percentuale si aggira sull'85 percento dei 35 milioni sussidiabili e carico del Comune di Bregaglia rimangono circa 13 milioni di franchi.

In tempo di coronavirus non sono permesse le assemblee comunali. Il Cantone ha quindi dato il via libera per la votazione tramite urna. Domenica 31 gennaio 2021 la popolazione del Comune di Bregaglia sarà chiamata ad approvare o a rifiutare il credito lordo di 42 milioni di franchi previsto per la ristrutturazione di Bondo dopo la frana del 2017. Salvo imprevisti, la realizzazione avrà una durata di circa quattro anni, fra l'autunno 2021 e la primavera del 2025.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-05 03:45:40 | 91.208.130.86