Ti-Press (Alessandro Crinari)
CANTONE
17.12.2019 - 17:530

Centro Manutenzione FFS, una petizione per chiedere un concorso

La Conferenza delle Associazioni Tecniche del Cantone Ticino ha raccolto 602 adesioni

BELLINZONA - La Conferenza delle Associazioni Tecniche del Cantone Ticino (CAT) ha consegnato questa mattina nelle mani della coordinatrice FFS regione sud Roberta Cattaneo una petizione che chiede l'organizzazione di un concorso di progetto per il Nuovo Centro di Manutenzione Ticino FFS.

Alla raccolta firme hanno aderito, in 15 giorni, 602 persone fra ingegneri, architetti e pianificatori, che in soli quindici giorni ha raggiunto 602 adesioni. Molte giunte pure da oltre Gottardo. «Un numero rilevante, che dimostra l’impegno e la convinzione dei professionisti nei confronti di un tema importante per la salvaguardia della qualità dell’opera da costruire e per il territorio, a noi tutti molto caro», è stato sottolineato.

Solo con un concorso, secondo i firmatari, il committente potrà avere la garanzia di ottenere un progetto di qualità, che soddisfa pienamente le proprie esigenze finanziarie e di tempistica.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 07:51:07 | 91.208.130.89