Ti Press
LUGANO
02.08.2018 - 14:180

Cala il sipario su LongLake Festival

Le persone che hanno preso parte ai 500 appuntamenti della manifestazione estiva luganese sono stati oltre 300mila

LUGANO - Si è chiusa l’ottava edizione del LongLake Festival, che ha salutato il suo caloroso pubblico con i tradizionali appuntamenti per la Festa Nazionale. Con i suoi 500 appuntamenti, la manifestazione conferma il superamento delle 300'000 presenze, tra pubblico locale e internazionale. In crescita straordinaria si dimostra il Buskers Festival.

Grazie ai suoi festival, dal 28 giugno al 1 agosto LongLake Festival ha portato nel centro cittadino un pubblico folto ed entusiasta, che ha preso parte ai numerosi eventi in programma. Un risultato significativo quello ottenuto, che è stato reso possibile innanzitutto grazie alla qualità della proposta, dalla sinergica collaborazione tra pubblico e privato, che ha arricchito il cartellone di importanti appuntamenti, nonché dalla varietà dell'offerta.

In 35 giorni i diversi festival in programma – ROAM, Family, Wor(l)ds, Classica, Urban Art, Buskers e Estival Jazz, affiancate dalle “new entry” Ritmo Costante, Ticino Musica e Coop Open Air Cinema – hanno creato uno dei più intensi open air urbani, ospitando nomi del panorama internazionale e proposte artistiche del territorio. Un’offerta particolarmente ricca, destinata a tutti i gusti e tutte le età: dalla musica live agli spettacoli in teatro, dalla poesia degli artisti di strada alle conferenze e agli incontri, dagli appuntamenti cinematografici a quelli danzanti, dalle proposte di arte urbana ai momenti dedicati ai bambini. 

Grande soddisfazione di tutto lo staff organizzativo e di Claudio Chiapparino, direttore del Festival LongLake e della Divisione Eventi e Congressi: «Grazie all'impegno di oltre cento giovani e di decine di partner, il Festival continua a crescere, così come l'ambiente e la vivacità che si respirano. Un grazie particolare va al pubblico che è parte attiva del clima accogliente, aperto e denso di condivisione che si crea. È un Festival che fa affezionare di più a Lugano, residenti e ospiti, ed è la direzione di collaborazione che vogliamo seguire».

Dal profilo finanziario l'impegno della Divisione per la realizzazione del LongLake Festival e delle varie animazioni estive (da giugno ad agosto) è di ca. 300'000.- CHF di uscite e di 140'000.- CHF di entrate. Il LongLake Festival beneficia inoltre del sostegno di Sotell, associazione no profit, che investe quasi ca. 300'000.- CHF ricavati dalle diverse buvette estive (incluso il Mojito, buvette ufficiale del Festival), dai pedalò e dalla vendita di gadget.

LongLake Festival vi aspetta per la nona edizione da giovedì 27 giugno a giovedì 1 agosto 2019. Il Festival partirà ospitando gli Swiss Harley Days.  

In sintesi i numeri di questa ottava edizione:

• 35 giorni di Festival

• oltre 500 eventi offerti (inclusi quelli proposti dal LongLake plus e dalle serate presso i ritrovi del Festival)

• oltre 700 artisti da tutto il mondo

• una media di 8 proposte giornaliere

• oltre 150 giovani lavoratori coinvolti

• oltre 1mio di contatti raggiunti online durante il Festival

 

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-21 12:00:01 | 91.208.130.86