Immobili
Veicoli

SVIZZERALa Posta presenta il suo secondo cripto-francobollo

06.07.22 - 11:03
In collaborazione con il Locarno Film Festival, è dedicato ai giovani cineasti elvetici
La Posta
La Posta presenta il suo secondo cripto-francobollo
In collaborazione con il Locarno Film Festival, è dedicato ai giovani cineasti elvetici

BERNA - La Posta ha annunciato oggi l'emissione del suo secondo cripto-francobollo, dopo il grande successo (esaurito in cinque ore) ottenuto dal primo esemplare di questo genere.

Questo secondo cripto-francobollo, che è stato realizzato dal Gigante giallo in collaborazione con il Locarno Film Festival (il cui programma è stato presentato proprio oggi), è dedicato ai giovani cineasti svizzeri. In occasione della 75esima edizione del Festival, le versioni digitali del francobollo saranno rilasciate sotto forma di brevi filmati in cui dieci giovani cineasti interpretano con le loro opere diversi valori e simboli della Svizzera (solidarietà, pace, sostenibilità, diversità).

Contrariamente a quanto accadeva con il primo Swiss Crypto Stamp, in questo caso i clienti sanno già al momento dell’acquisto quale francobollo cartaceo e quale relativo motivo digitale otterranno. La particolarità è che questa volta la Posta estrarrà a sorte 50 acquirenti che vinceranno un’esclusiva versione digitale del cripto-francobollo.

«Insieme al Locarno Film Festival uniamo il mondo dei francobolli e quello del cinema per creare un prodotto unico. Con la realizzazione dei filmati abbiamo voluto sostenere giovani cineasti emergenti fornendo loro una piattaforma nuova» ha commentato Roberto Cirillo, direttore generale della Posta. «Dopo la Banca Nazionale che aveva scelto nel 2017 il Locarno Film Festival per rappresentare sulla banconota da 20 franchi la “creatività svizzera”, anche la Posta dimostra una volta di più il suo attaccamento alla nostra manifestazione. Se in occasione del 70º era ancora un francobollo classico con l’effigie del pardo locarnese, l’attuale scelta dell’azienda, da sempre sponsor e partner prezioso del Festival, del cripto-francobollo prova che la Posta crede nel futuro sviluppo del nostro Festival» ha invece dichiarato Marco Solari, presidente del Locarno Film Festival.

Il secondo cripto-francobollo sarà lanciato l’8 agosto 2022 con una tiratura di 250’000 esemplari e sarà disponibile in alcune filiali selezionate e su postshop.ch.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA