Immobili
Veicoli

FORMULA 1GP-rodeo: Hamilton padrone, Verstappen barcolla

05.12.21 - 20:55
Hamilton primo su Verstappen in Arabia Saudita. Piloti appaiati in classifica, si decide tutto ad Abu Dhabi
keystone-sda.ch / STF (Amr Nabil)
GP-rodeo: Hamilton padrone, Verstappen barcolla
Hamilton primo su Verstappen in Arabia Saudita. Piloti appaiati in classifica, si decide tutto ad Abu Dhabi
Bandiere rosse e contatti: Hamilton più forte di tutto.

JEDDAH - Non c’è ancora un campione in Formula 1 nel campionato più bello ed entusiasmante - di gran lunga tra l’altro - degli ultimi anni. Secondo della classifica generale prima del via, Lewis Hamilton è infatti riuscito a rimanere “vivo” battendo Max Verstappen nel complicatissimo GP dell’Arabia Saudita. La graduatoria ora vede i due protagonisti stagionali appaiati in vista dell’ultima sfida, quella in programma ad Abu Dhabi la prossima settimana. 

Pole e facile successo di Lew? Nulla di tutto ciò, nella prima storica a Jeddah per il circo delle quattro ruote. Per conquistare il grosso del bottino in palio il britannico si è dovuto superare, scavalcando gli ostacoli più disparati. La safety-car al decimo giro - dopo il botto di Mick Schumacher - quando era comodo in testa, per esempio. O la bandiera rossa, per il medesimo incidente, sventolata quattro tornate più tardi, grazie alla quale Verstappen, rientrato ai box da primo “a causa” della strategia della Mercedes, ha potuto cambiare gli pneumatici in tutta tranquillità. Anche la confusione dei commissari di gara, che hanno “messo” Ocon in pole dopo una nuova bandiera rossa, quando Verstappen era primo ma tagliando una curva. Altro? Lo sprint di Max che, fenomenale alla terza partenza, ha cominciato la seconda metà di gara davanti a tutti. Basta così? Per nulla: come non citare per esempio, il contatto con l’olandese della Red Bull (poi penalizzato) al 38esimo giro, che ha lasciato Hamilton con la vettura danneggiata? Tutto ciò non ha in ogni modo frenato Lewis, che trovata la vetta al 44esimo passaggio poi non l’ha più mollata, terminando davanti al rivale e all’ottimo Bottas, che ha superato Ocon sul rettilineo finale.

In top ten, al termine di 50 giri folli, si sono piazzati Ricciardo, Gasly, Leclerc, Sainz, Giovinazzi e Norris.

COMMENTI
 
Evry 8 mesi fa su tio
Verstappen da togliere immediatamente dai circuiti, il perchè lo sanno tutti
ISO 37001 8 mesi fa su tio
Cronaca poco imparziale, per non dire altro... Quello che è chiaro è che la F1 sta diventando sempre più un circo e sempre meno uno sport. Tutto per la volontà di chi controlla la F1 di fare spettacolo televisivo e che si decida il campionato all'ultima gara. In questo caso, carta bianca a Lewis e alla Mercedes, che hanno fatto di tutto senza nessuna penalizzazione (Bottas che frena Max con la Safety Car, Lewis che non rispetta la distanza massima, por tampona Max e va bene lo stesso...). Normale che Max s'innervosisca. Ma è tutto perfetto per lo show. Per lo sport, guardare da un'altra parte.
Big Luca 8 mesi fa su tio
Il bambino viziato Verstappen sta già studiando a quale curva del prossimo circuito di Abu Dhabi speronare il buon Hamilton :) !
F/A-19 8 mesi fa su tio
Spero non succeda anche se grandi campioni prima di lui optarono per questa soluzione. In fin dei conti se lo merita, a me Hamilton con la sua Mercedes mi ha proprio rotto le scatole, non se ne può più, spero quindi che quest’anno vinca Red Bull con Max e dall’anno prossimo torni protagonista Ferrari e McLaren. A proposito, dov’è andato a finire Vettel con la sua Mercedes verde? Qualcuno ha notizie.....???
Princi 8 mesi fa su tio
Ggande grande grande numero 1
seo56 8 mesi fa su tio
…. 👍🏼👍🏼👍🏼…..
SteveAMG 8 mesi fa su tio
Verstappen bambino viziato merita una squalifica
seo56 8 mesi fa su tio
Condivido.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT