Immobili
Veicoli

MOTO GP«Non posso godermi la sua vittoria, lavoro sperando di dargli fastidio»

30.10.21 - 15:05
Morbidelli su Quartararo, vincitore del Mondiale di MotoGP: «Non siamo migliori amici, ma neppure peggiori nemici».
keystone-sda.ch (DAVIDE GENNARI)
«Non posso godermi la sua vittoria, lavoro sperando di dargli fastidio»
Morbidelli su Quartararo, vincitore del Mondiale di MotoGP: «Non siamo migliori amici, ma neppure peggiori nemici».
Il 22enne francese ha conquistato quest'anno il primo titolo della sua carriera nel motomondiale.

ROMA - Franco Morbidelli ha le idee chiare in vista della stagione di MotoGP del 2022. L'ambizioso pilota italo-brasiliano - protagonista di una stagione sfortunata, a causa di un problema a un ginocchio - si è anche espresso a proposito del nuovo campione del mondo della classe regina, ovvero Fabio Quartararo.

«Non posso godermi la vittoria del mio compagno di squadra», ha dichiarato proprio Morbidelli ai microfoni di MotoGP-Podcast, rubrica della Gazzetta dello Sport. «Sono felice per lui e per il team, ma resto concentrato su me stesso sperando di dargli fastidio un giorno. Conoscendo Fabio penso che riusciremo ad andare avanti nella maniera più serena possibile. Non so se saremo avversari diretti, non sono ancora al top della forma. Il nostro rapporto? Non siamo migliori amici ma neppure peggiori nemici(...)».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT