Immobili
Veicoli

HCAPL'Ambrì incassa otto(!) reti in trasferta, festeggia lo Zugo

26.02.22 - 22:19
La truppa di Luca Cereda si è inchinata ai Tori: 8-2 il punteggio finale. In gol anche Müller e Hofmann.
keystone-sda.ch (PHILIPP SCHMIDLI)
L'Ambrì incassa otto(!) reti in trasferta, festeggia lo Zugo
La truppa di Luca Cereda si è inchinata ai Tori: 8-2 il punteggio finale. In gol anche Müller e Hofmann.
In classifica i biancoblù occupano sempre l'11esima piazza (49 punti), sette lunghezze in meno del Berna (56).

ZUGO - Niente da fare per l'Ambrì in occasione della sua 45esima partita di National League. La formazione leventinese è infatti caduta lontana dai propri tifosi sotto i colpi dello Zugo, inchinandosi alla fine 8-2.

I Tori hanno conquistato un prezioso successo in virtù delle doppiette di Zehnder (9' e 29') e Senteler (43' e 47'), così come dei sigilli di Müller (35'), Herzog (40'), Hofmann (49') e Kovar (57'). Per gli ospiti sono invece andati a segno McMillan (32') e Trisconi (51').

Da segnalare che per l'occasione coach Luca Cereda non ha potuto beneficiare dei servigi di Regin, Conz e Incir, tutti e tre infortunatisi nel match di ieri perso contro il Losanna. Fra i pali si è dunque sistemato Ciaccio, mentre in attacco - insieme a McMillan e Conacher - è stato schierato Moses. In virtù di questa prestazione i ragazzi biancoblù si sono di conseguenza quasi preclusi la possibilità di disputare i pre-playoff, nonostante anche il Berna, concorrente diretto per l'ultimo posto disponibile, sia uscito sconfitto da Les Vernets di Ginevra (1-2).

I Tori guidano momentaneamente la graduatoria con 92 punti, una lunghezza di vantaggio rispetto al Friborgo (91), con i burgundi che sono però scesi in pista una volta in meno. Dal canto loro i sopracenerini occupano sempre l'11esima piazza (49 punti), sette lunghezze in meno del Berna (56), con gli Orsi che sono scesi sul ghiaccio una volta in meno.

La compagine biancoblù tornerà in pista martedì sera alla Gottardo Arena contro il Ginevra (ore 19.45), dopodiché il sabato seguente la squadra sarà impegnata sempre fra le mura amiche proprio contro il Berna.

ZUGO - AMBRÌ 8-2 (1-0; 3-1; 4-1)

Reti: 9' Zehnder (Senteler, Müller/5c4) 1-0; 29' Zehnder (Hansson, Senteler) 2-0; 32' McMillan 2-1; 35' Müller (Hansson, Herzog) 3-1; 40' Herzog (5c4) 4-1; 43' Senteler (Klingberg/5c4) 5-1; 47' Senteler 6-1; 49' Hofmann (Kivar, Simion) 7-1; 51' Trisconi (Fischer, Bianchi) 7-2; 58' Kovar 8-2.

AMBRÌ: Ciaccio (50' Müller); Isacco Dotti, Hietanen; Zaccheo Dotti, Fora; Fischer, Burren; Fohrler; Zwerger, McMillan, Moses; Conacher, Grassi, Pestoni; Kneubuheler, Heim, Bürgler; Bianchi, Kostner, Trisconi; Neuenschwander. 

Penalità: Zugo 6x2' + 10' (Kovar); Ambrì 8x2' + 20' (Fohrler).

Note: Bossard Arena 6'842 spettatori. Arbitri: Lemelin, Borga; Obwegeser, Kehrli.

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT