Ti-press (Alessandro Crinari)
+15
HCL
17.09.2021 - 22:080
Aggiornamento : 18.09.2021 - 09:08

Il Lugano paga la dura legge dell'ex, tripletta di Brunner

Il BIenne ha espugnato la Cornèr Arena 5-3. Per i sottocenerini da segnalare la doppietta di Fazzini.

Domani sera i bianconeri saranno di scena a Les Vernets di Ginevra (ore 19.45).

LUGANO - Niente da fare per il Lugano in occasione della sua quarta partita stagionale di National League. I bianconeri sono andati sbattere a domicilio contro il Bienne (3-5) e più precisamente contro l'ex Damien Brunner, capace di realizzare una sontuosa tripletta (anche un assist per lui).

A metà partita l'attaccante 35enne aveva già messo a referto tutte e tre le reti (3', 21' e 34'), momento in cui ha portato i suoi sul momentaneo 3-2. In precedenza era stato Fazzini ad andare a segno due volte per i ticinesi (18' e 26'). In seguito Müller (38') - al primo sigillo in questo campionato - ha colto il 3-3, mentre Kohler (44') e Künzle (52') hanno di fatto permesso agli ospiti di conquistare tre punti preziosi nel terzo periodo (5-3).

Il Bienne continua la sua marcia in vetta alla classifica unitamente allo Zugo (14 punti). Inseguono Ambrì e Zurigo (8), che devono recuperare un match. Dal canto suo il Lugano conta 6 punti e ha disputato gli stessi incontri dei leventinesi.

Domani sera la truppa di McSorley sarà di scena a Les Vernets di Ginevra (ore 19.45).

LUGANO - BIENNE 3-5 (1-1; 2-2; 0-2)

Reti: 3' Brunner (Cunti) 0-1; 18' Fazzini (Arcobello, Alatalo) 1-1; 21' Brunner (Cunti) 1-2; 26' Fazzini (Arcbello, Nodari) 2-2; 33' Brunner (Rathgeb) 2-3; 38' Müller (Josephs, Bertaggia) 3-3; 44' Kohler (Hofer) 3-4; 52' Künzle (Brunner) 3-5.

LUGANO: Schlegel; Riva, Alatalo; Müller, Loeffel; Wolf, Chiesa; Nodari; Stoffel, Arcobello, Fazzini; Morini, Herburger, Boedker; Josephs, Thürkauf, Bertaggia; Tschumi, Walker, Traber; Vedova.

Penalità: Lugano 1x2'; Bienne 1x2' + 1x5' + 20' (Penalità di partita).

Note: Cornèr Arena 4'856 spettatori. Arbitri: Stricker, Mollard; Schlegel, Progin.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Ti-press (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 19 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sergejville 1 mese fa su tio
Lugano non bene nel 1.o tempo ma poi decisamente superiore al Bienne. Tante occasioni sprecate, altri 2 pali (e fanno 6 in 3 partite casalinghe) e un goal (un po') misteriosamente annullato (e sarebbe stato il meritato 3-2...). Ovviamente da evitare i regali agli avversari (almeno 3 reti: il Biel riceve e ringrazia) e squadra evidentemente in rodaggio (nuovo coach, cambiato 8 elementi). Si chiede pazienza, i giornalisti concordano e poi dopo 4 giornate già c'è chi sentenzia (tra cui qualche giornalista) e distribuisce responsabilità varie ai singoli. Su, dai, siamo ad inizio campionato. E Forza Lugano!
Evry 1 mese fa su tio
Un disastro in difesa!, l'88 sempre con la testa nelle nuvole, lento non entra can decisione sull'avversario e poco attivo. Il 27 passivo e confuso. All attacco Boetker inesistente come anche Thürkauf e Vedova. Il più convincente è Stoffel, grazie. Manca totalmente un PowerPlay organizzato, se,mplicemente disastroso. Ora avanti tutta, auguri
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 10:30:34 | 91.208.130.87