HC Lugano
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
SUPERCOPPA
4 ore
Insigne sbaglia, CR7 no: alla Juve la Supercoppa
Per i bianconeri è il primo trofeo dell'era Pirlo. Napoli battuto 2-0: a segno CR7 e Morata. Rigore sbagliato da Insigne
SUPER LEAGUE
6 ore
«Sono deluso, non meritavamo di perdere. Bottani? Non potevo crederci»
Maurizio Jacobacci: «Abbiamo messo la museruola all'YB, ma ci hanno castigati. Dispiace per i ragazzi».
SUPER LEAGUE
7 ore
Il Lugano non graffia, l'YB sbanca Cornaredo
Diverse le occasioni sciupate dai bianconeri, piegati 2-0 dalla capolista. Reti di Fassnacht e Nsame.
BUNDESLIGA
9 ore
Caos Embolo: per fuggire dalla polizia è scappato dalla finestra?
L'attaccante della nazionale elvetica del Borussia Mönchengladbach al centro di un caso simile a un film poliziesco.
TENNIS
9 ore
«Quarantena? Costretta a lavarmi i capelli da sola»: minacciata di morte
Lady Tomic l’ha sparata grossa.
SERIE A
10 ore
La Dea fallisce l'assalto al terzo posto
Muriel risponde a Pereyra, ma l'Atalanta non va oltre l'1-1 a Udine
CALCIO
11 ore
Nuova squadra per Joel Untersee
L'ex Lugano si è accordato con l'HJK Helsinki fino al prossimo mese di dicembre
CICLISMO
12 ore
Domenica 27 giugno si correrà il GP Città di Lugano
La macchina organizzativa è in moto per garantire lo svolgimento del sempre affascinante evento ticinese
SUPER LEAGUE
14 ore
«Una volta c’era Salah...», requiem del nostro calcio
Arno Rossini: «Partono i giovani migliori e arrivano stranieri economici».
U21
15 ore
Lustrinelli: ancora U21
Forte degli ottimi risultati ottenuti, l'allenatore ticinese guiderà i rossocrociatini almeno fino al 2023.
HCL
15.05.2020 - 14:550
Aggiornamento : 19:34

Farina e forni, i bianconeri non si tirano indietro

Dopo il pizzaiolo Zurkirchen, viaggio “gastronomico” anche per il 22enne difensore

Cornetti e gipfel al posto di bastone e disco. Ma è stato un successo

LUGANO - Non ci sarà il ghiaccio, non ci saranno le preoccupazioni dello sport. In questo particolare momento storico, i giocatori del Lugano stanno in ogni caso maturando esperienze significative. L'ultimo a cimentarsi in un “lavoro” nuovo è stato Elia Riva, reinventatosi panettiere per servire la Fondazione OTAF.

Di seguito il comunicato ufficiale del club bianconero:
“Oltre cento cornetti o gipfel per ringraziare gli oltre 320 collaboratori della Fondazione OTAF che, con funzioni educative, infermieristiche, sanitarie, terapeutiche e amministrative, si occupano ogni giorno del sostegno a 245 adulti, 50 bambini inseriti nelle classi scolastiche e 80 altri minorenni. Persone con handicap fisico, mentale o psichico di ogni età cui vengono offerti servizi abitativi, riabilitativi, lavorativi e d’integrazione sociale e professionale.

La campagna dell’HCL #FORZALUGANOFORZA ha concretizzato oggi la sua quarta tappa. Lo ha voluto fare, in collaborazione con un proprio sponsor, la panetteria e pasticceria Bignasca che ha offerto la colazione, esprimendo la gratitudine per l’impegno quotidiano della Fondazione OTAF, attiva sul territorio da oltre cento anni e che conta strutture residenziali, centri diurni e laboratori protetti nei Comuni di Sorengo, Lugano-Besso, Massagno e Locarno.

Dopo il pizzaiolo Sandro Zurkirchen, è toccato questa volta al difensore Elia Riva improvvisarsi panettiere, aiutando gli specialisti del mestiere nella preparazione dei cornetti presso il laboratorio della pasticceria Bignasca a Sonvico. Per l’Hockey Club Lugano è stata un’occasione preziosa per conoscere e comprendere un contesto che da sempre, nella tanto auspicata normalità, fa della presa a carico delle persone con disabilità nella loro dimensione globale la sua missione.

Così si è espresso Roberto Roncoroni, direttore della Fondazione OTAF: “Grazie di questo omaggio che è molto apprezzato. Abbiamo 97 persone, particolarmente vulnerabili che da due mesi, non potendo tornare a casa, non vedono più i loro familiari se non attraverso un vetro o in video conferenza. Questi piccoli gesti, come sentire la solidarietà e il sostegno di sportivi come Elia Riva, sono importanti. Grazie di cuore”.

Queste le parole di Elia Riva: “Oggi ho potuto vivere un’emozione diversa dal solito, ho fatto un’opera che non ho mai avuto la fortuna di fare, sono riuscito a regalare un sorriso a questi ragazzi ed è una cosa che consiglio a tutti perché è un’esperienza di vita che ti fa apprezzare quello che hai. Improvvisarmi panettiere è stato bello. Non è proprio il mio mestiere ma ho cercato di dare il massimo. Credo siano usciti dei buoni cornetti e spero che loro li abbiano apprezzati”.

Guarda qui il filmato realizzato presso la Fondazione OTAF"

HOCKEY: Risultati e classifiche

HC Lugano
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-21 03:38:03 | 91.208.130.86