Tipress
CHAMPIONS LEAGUE
09.10.2018 - 22:000
Aggiornamento 10.10.2018 - 13:11

Hofmann segna, Elvis para e il Lugano rialza la testa

La formazione bianconera ha superato il JYP 2-0 e torna in corsa per la qualificazione agli ottavi di finale. Successo anche per i Lions (7-4 al Vienna)

LUGANO - La quinta sfida della fase a gironi di Champions League ha sorriso al Lugano, capace di imporsi davanti ai propri tifosi contro il JYP con il punteggio di 2-0, riscattando al meglio le due sconfitte consecutive patite in campionato lo scorso weekend.

Per l'occasione il tecnico bianconero Greg Ireland ha deciso di non modificare le linee che hanno perso sabato a Ginevra (0-3), eccezion fatta per l'innesto di Merzlikins fra i pali e quello di Ronchetti in difesa al posto di Vauclair. La scelta gli ha dato ragione con la squadra che è riuscita a rimanere compatta e a difendere il vantaggio ottenuto da Hofmann nel primo tempo (9') praticamente per tutto il match - fino al 54' - momento in cui lo stesso numero 15 bianconero ha sancito la sua doppietta personale, fissando il punteggio sul 2-0.

Grazie a questo successo Sannitz e compagni sono così tornati in corsa per la qualificazione agli ottavi di finale della competizione europea. Nella classifica del Gruppo H i ticinesi hanno infatti agganciato proprio gli scandinavi al secondo posto (6 punti) e l'ultima partita del girone - lo scontro diretto fra le due squadre, che si giocherà in Finlandia martedì 16 ottobre - determinerà la seconda formazione che staccherà il pass per il turno successivo. Guida la graduatoria il Plzen con 15 punti.

Nello stesso tempo lo Zurigo - primo nel Gruppo A insieme al Frölunda (10 punti) - ha liquidato il Vienna 7-4 grazie alle marcature di Hollenstein, Bachofner, Miranda, Klein, Suter, Bodenmann e Blindenbacher.

LUGANO - JYP 2-0 (1-0, 0-0, 1-0)
Reti: 9' Hofmann (Loeffel) 1-0; 54' Hofmann (Lapierre, Lajunen) 2-0).
LUGANO - Merzlikins; Wellinger, Loeffel, Chorney, Jecker; Riva, Chiesa; Vauclair, Ulmer; Hofmann, Lajunen, Lapierre; Jörg, Sannitz, Walker; Bürgler, Cunti, Fazzini; Romanenghi, Morini, Vedova.
 

Commenti
 
VISIO 5 gior fa su tio
Grazie x il sostegno e smacco ai giornalai sportivi.... del CdT
GI 5 gior fa su tio
non può che far piacere !!!!!!!!!
Evry 5 gior fa su tio
Bravi, e chi ssul Corriere del Ticino, sclassifica Lajunen, dimostra chiaramente di non capire assolutamente nulla dell'Hockey me di essere uno dei soliti giornalai !
sergejville 5 gior fa su tio
@Evry Esatto. Lajunen toro e partita di grande sostanza ieri. E in sintesi, grande vittoria del gruppo ieri.
BarryMc 5 gior fa su tio
@Evry D'accordo con te! Jani ha recuperato un'infinità di dischi a centropista e messo in campo la solita copertura completa della pista e grande ingaggio fisico. Ottima partita la sua e di tutta la squadra, compatta e molto ben organizzata difensivamente. Ad immagine della serata, si può dire, tranquilla passata da Elvis, che non ha dovuto fare interventi straordinari ma che ha sfoderato la solita sicurezza.
VISIO 5 gior fa su tio
@sergejville Grazie per il sostegno e picche al giornalaio CdT
LAMIA 6 gior fa su tio
Bene ottimo
Zarco 6 gior fa su tio
Buon hcl
Laura Bernasconi 6 gior fa su fb
Gregu e Merzli 🤩🤩🤩
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
punti
hofmann
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-16 00:03:39 | 91.208.130.86