Cerca e trova immobili

SUPER LEAGUELugano, attenzione

19.04.24 - 07:00
I vodesi sono quasi in vacanza, i ticinesi non possono però abbassare la guardia
Ti-press (Alessandro Crinari)
Lugano, attenzione
I vodesi sono quasi in vacanza, i ticinesi non possono però abbassare la guardia
Sfida sulla carta non impossibile per i bianconeri.
Calcio - Super League20.04.2024

LIVE

Lugano
2 - 0
Losanna
CALCIO: Risultati e classifiche

LUGANO - L’aritmetica non dà certezze e finché sarà così il Lugano cercherà di riscrivere la storia. Cercherà di vincere il campionato.

Per riuscirci, per sperare di annullare i sei punti di vantaggio che ha lo Young Boys, nelle prossime sei partite i bianconeri non potranno però commettere errori. Non nel girone finale, nel quale si misureranno pure nello scontro diretto, e non… domani, quando a Cornaredo si presenterà il Losanna (ore 20.30) per l’ultima fatica della stagione regolare.

Mister Croci-Torti ha costruito le fortune del Lugano sulla perfetta gestione del gruppo: è sempre riuscito a tenere tutti i suoi “sul pezzo”. Per questo non ammetterà mai che la sfida con i vodesi è, sulla carta, tutt’altro che impossibile. Rispetta gli avversari, rispetta il “gioco” e rispetta ancor di più i suoi collaboratori e calciatori e non concepisce nulla che non sia il massimo. Dell’impegno, dell’attenzione, dello sforzo. In campo si vedrà dunque una squadra arrembante che, pur con qualche cerotto (agli infortunati si sono aggiunti gli squalificati Belhadj ed El Wafi), proverà a tenersi lontana dai problemi e ad allungare la sua striscia positiva. Di fronte a sé, questa squadra arrembante, si troverà però un rivale che, nonostante stia vivendo un momento positivo (11 punti nelle ultime 5 partite disputate, 2 vittorie e due pareggi nelle ultime 5 trasferte), non sarà pericolosissimo. E questo perché non ha più molto da chiedere al campionato. Non può più rientrare nel girone nel quale sarà messo in palio il titolo e può permettersi di guardare con tranquillo distacco le ultime posizioni della classifica, quelle che tra 540’ costringeranno qualcuno a retrocedere o a giocarsi uno spareggio per evitare di farlo. Non per questo saranno arrendevoli; se però i ticinesi sapranno portare velocemente la sfida dalla loro parte, allora è probabile che i biancoblù non si danneranno l’anima per rimetterla in equilibrio. Cominciare con il piede giusto ed evitare guai è poi fondamentale, per il Lugano, in vista dell’impegno della prossima settimana, quando a Sion si giocherà l’accesso alla finale di Coppa Svizzera. Ogni grammo di energia, fisica e mentale, è importantissimo in questo finale di stagione.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
CLASSIFICA
PLPuntiWDLGFGAGDFORM
1Young Boys37742287733439WLWW
2Lugano376520512674918LWWL
3Servette3761171010574314WDLL
4Zurigo3757151210514011LWWW
5S.Gallo375716912594910WDLW
6Winterthur37491310146068-8LLLL
Ultimo aggiornamento: 25.05.2024 16:37
COMMENTI
 

uriah heep 1 mese fa su tio
Dai Lugano, grossi traguardi ci sono , diamo tutto poi si vedrà !! 👍👍💪💪
NOTIZIE PIÙ LETTE