Immobili
Veicoli

CHALLENGE LEAGUEIl sorprendente Bellinzona guarda tutti dall'alto e... domani ci riprova

29.07.22 - 07:00
I ticinesi guidano la classifica dei cadetti insieme a Yverdon e Aarau (4 punti).
Tipress, archivio
Il sorprendente Bellinzona guarda tutti dall'alto e... domani ci riprova
I ticinesi guidano la classifica dei cadetti insieme a Yverdon e Aarau (4 punti).
La compagine granata ospiterà nella serata di sabato lo Stade Lausanne.

BELLINZONA - Il campionato di Challenge League è ormai giunto alla terza giornata ed è finora stato molto equilibrato e combattuto. Nessuna squadra è infatti stata in grado di vincere entrambe le partite disputate e la classifica è di conseguenza guidata da tre formazioni con 4 punti. Fra queste c'è anche il sorprendente neopromosso Bellinzona, capace di piegare all'esordio il blasonato Losanna (1-0) e di pareggiare in seguito in trasferta contro il Thun dell'ex Lustrinelli (1-1). 

La truppa di David Sesa ha dimostrato di avere grandi ambizioni e c'è da credere che anche domani sera – in casa contro lo Stade Lausanne (ore 18) – cercherà di non deludere i propri tifosi e di continuare il suo cammino in vetta alla classifica. Le altre due compagini leader della graduatoria, ovvero Yverdon e Aarau, giocheranno anche loro fra le mura amiche, rispettivamente contro Thun e Losanna, le due squadre affrontate finora dai granata. 

COMMENTI
 
Gus 2 mesi fa su tio
ACB forever!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT