Guarda le partite disponibili direttamente online
Ungheria
Portogallo
18:00
 
MOLTENI A./PELLA G.
0
ALTMAIER D./STRICKER D.
0
1 set
(6-6)
Imago, archivio
SERIE A
03.04.2021 - 08:000
Aggiornamento : 11:53

Mihajlovic & Mancini, amici ma non sempre: «L'avrei mandato a quel paese»

Il coach del Bologna non ha digerito il trattamento riservato a Soriano in nazionale, spedito tre volte in tribuna.

BOLOGNA - È risaputo che Sinisa Mihajlovic e Roberto Mancini siano legati da una profonda amicizia. Il loro legame è iniziato ai tempi in cui entrambi militavano nella Sampdoria, ovvero dal 1994, momento in cui il serbo approdò a Genova. I due hanno poi proseguito insieme alla Lazio - dove hanno anche vinto uno storico scudetto - e all'Inter.

In tutto questo tempo qualche screzio fra i due non è mai mancato, l'ultimo in ordine di tempo proprio ieri. Il motivo? In occasione delle tre sfide giocate dall'Italia nell'ultima settimana, valide per i Mondiali del 2022 - contro Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania - il ct Azzurro ha deciso di non concedere nemmeno un minuto in campo a Roberto Soriano, il centrocampista del Bologna allenato da Mihajlovic.

«Al posto di Soriano, avrei mandato a quel paese Mancini e sarei tornato a casa. Mi rode a me per lui», si può leggere sulle colonne di "RaiSport". «Il Mancio è un amico, ma sono anche l'allenatore del Bologna. Se fosse stato attento alle nostre vicende non avrebbe spedito tre volte in tribuna il nostro giocatore, considerando che l'Italia ha giocato contro nessuno. Soriano ha dimostrato in questo campionato di essere il miglior centrocampista italiano per rendimento, assist e gol. Ho visto scendere in campo giocatori che hanno disputato tre partite in tutta la stagione, mentre Soriano è andato tre volte in tribuna. Non mi sembra giusto, sarebbe stato meglio se fosse rimasto qui. Soriano deve giocare perché se lo merita, quanto meno deve avere la soddisfazione di entrare».

CALCIO: Risultati e classifiche

Reuters, archivio
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Boh! 2 mesi fa su tio
....ma l’allenatore della nazionale è lui?
fapio 2 mesi fa su tio
Grande Sinisa, lottatore in campo e nella vita e senza peli sulla lingua!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-15 17:38:45 | 91.208.130.89