Immobili
Veicoli

TENNISPanatta: «Il tennis di oggi mi annoia. La decisione di Wimbledon? Ridicola...»

24.04.22 - 12:00
L'ex tennista italiano si schiera con Nole nel commentare la scelta dei vertici del Major londinese
keystone-sda.ch / STF (Darko Vojinovic)
Panatta: «Il tennis di oggi mi annoia. La decisione di Wimbledon? Ridicola...»
L'ex tennista italiano si schiera con Nole nel commentare la scelta dei vertici del Major londinese
In carriera Panatta ha vinto dieci tornei, fra cui un Roland Garros.

ROMA - Continua a far discutere la decisione degli organizzatori di Wimbledon di bandire tennisti russi e bielorussi dal Major londinese. "Non posso sostenere la scelta, penso sia pazzesca", aveva detto negli scorsi giorni il numero 1 al mondo Novak Djokovic. 

Una tesi sostenuta anche dall'ex tennista italiano Adriano Panatta, vincitore in carriera di dieci tornei fra cui il Roland Garros del 1976. «Capisco che tutte le forme di pressioni ai danni di Putin siano ben accette, ma Wimbledon è un torneo individuale e parliamo di due persone (Medvedev e Rublev, ndr) la cui unica colpa è quella di essere nati in Russia. Sinceramente trovo tutto ciò abbastanza ridicolo!». 

A Rai Radio 1 il 71enne ha poi esaltato Federer... «Il tennis di oggi mi annoia. Ora guardo gli italiani per patriottismo, per così dire. Altrimenti seguivo uno come Federer, che è stato e sarà sempre il tennis. Djokovic?Niente di personale ma non mi piace, mi sta un po’ antipatico, di tutte le affermazioni fatte negli ultimi due anni non ne ha azzeccata una».

 

 

COMMENTI
 
Ciao ???? 3 mesi fa su tio
Ma voi giornali svizzeri appena è possibile fare la propaganda negativa nei confronti del No1Le siete subito attivi. Pagliacci
Alex 3 mesi fa su tio
ma sai leggere? ae.sembra che le.dichiarazioni sono in italiano....pagata....cosa c entra il giornalista
Alex 3 mesi fa su tio
sono di un Italiano!panatta
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT