Immobili
Veicoli

TENNISDjokovic su Wimbledon: «Quando la politica interferisce con lo sport, il risultato non è mai buono»

21.04.22 - 12:25
Il serbo ha criticato duramente la decisione presa da Wimbledon di escludere tennisti russi e bielorussi
keystone-sda.ch / STF (ANDREJ CUKIC)
TENNIS
21.04.22 - 12:25
Djokovic su Wimbledon: «Quando la politica interferisce con lo sport, il risultato non è mai buono»
Il serbo ha criticato duramente la decisione presa da Wimbledon di escludere tennisti russi e bielorussi
Gli organizzatori del torneo londinese ci ripenseranno?

BELGRADO - L'esclusione dei tennisti russi e bielorussi in vista di Wimbledon (27 giugno-10 luglio) sta naturalmente facendo molto discutere. Una decisione che va a toccare tre top ten delle classifiche Atp e Wta: Daniil Medvedev, Andrej Rublev e Aryna Sabalenka. 

Da Belgrado, dove è impegnato nel torneo di casa, Novak Djokovic si è detto contrariato da quanto deciso dai vertici del Major londinese. «Non sosterrò mai la guerra essendo io stesso figlio della guerra - le parole del serbo espresse in conferenza stampa - So il trauma emotivo che lascia una guerra. Tuttavia, non posso sostenere la scelta di Wimbledon, penso sia pazzesca. Quando la politica interferisce con lo sport, il risultato non è mai buono».

Nelle scorse ore anche le associazioni Atp e Wta, attraverso un comunicato, avevano mostrato il loro disappunto. «Crediamo che il provvedimento preso unilateralmente mercoledì da Wimbledon di escludere i giocatori russi e bielorussi sia ingiusto e possa costituire un precedente dannoso per il tennis. La discriminazione basata sulla nazionalità, costituisce inoltre una violazione dei nostri accordi con Wimbledon, secondo i quali la partecipazione di un giocatore è subordinata alla sua classifica».

COMMENTI
 
Lukystrike 2 mesi fa su tio
Ma questo una cosa giusta proprio non riesce a farla, ma vattene via sei scandaloso
Genchi 67 2 mesi fa su tio
Quante chiacchiere inutili , bisogna solo dire una cosa la guerra è sbagliata punto,io resto non conta
Blobloblo 2 mesi fa su tio
Pienamente d’accordo!!! 👍
Tiki8855 2 mesi fa su tio
Lo sport non ha nulla a che vedere con la guerra in Ucraina. Escludere i tennisti russi e bielorussi è semplicemente scandaloso!
Brontolo pensionato 2 mesi fa su tio
Chi non condanna la guerra e non riconosce il genocidio da parte del nano psicopatico e dei suoi mercenari non è degno di rappresentare alcuna classifica nazione o sport. Posso capire uno sportivo che si senta discriminato, ma non capisco l'uomo che fa finta di nulla di fronte ad un tale genocidio, girandosi dall'altra parte e pensando unicamente alla propria classifica e ai propri interessi economici. Peggio ancora se sei figlio della guerra, dovrebbe farti riflettere e reagire a tutta questa violenza sui civili (donne, anziati e bambini). Qui lo sport conta meno di niente.
Dline 2 mesi fa su tio
i sportivi americani erano esclusi quando in Iraq sono morti 1000000 di civili?? e poi siria libia afganistan ecc.....
Dline 2 mesi fa su tio
quelli non erano genocidi da parte dei usa?? vediamo se sai rispoondermi...
Dline 2 mesi fa su tio
visto che sei bravo a scrivere romanzi
spike3.0 2 mesi fa su tio
Tio perdonali, non sanno quello che dicono🙏amen
Aargauer 2 mesi fa su tio
Non so se è partito il messaggio.. Dicevo che questa volta capisco il tuo discorso, ma in fatto di scrivere, in italiano, anche tu non sei proprio male 😉
Alex 2 mesi fa su tio
premetto che non sono un pro USA ma ti rendi onto di quello che dici?gli americani sono andati a combattere per la libertà del popolo iracheno libico ecc.ecc.. Putin è andato ad invadere distruggere e uccidere!questo si hiama crimine di guerra!Putin è un assassino un criminale un pazzo!Poi che lo sport e la politica non dovrebbero scontrarsi...beh si può discutere...ma paragonare Usa e Russia ...Ripeto gli americani non sono angeli anzi...ma Putin è paragonabile ad un altro degli anni 40....
Dline 2 mesi fa su tio
bravo...hanno fatto credere al mondo così...vai a chiedere al popolo la verità...sicuro sei uno di quelli che ha fatto 4 vaccini e porti la mascherina da solo in macchina....🤣🐐🐑🐏
emibr 2 mesi fa su tio
Certamente il cervello lo hanno solo i terrapiattisti come te, vero? Nemmeno vi accorgete che vi bevete ogni fake news che trovate sui vostri social scritte da altri decerebrati.
Alex 2 mesi fa su tio
pensa che storia... tutto il mondo è stato ingannato.. solo I russi sono gli intelligenti...ps il 10 % dei russi...che corrisponde alla cricca del Cremlino....
Alex 2 mesi fa su tio
e pensa che storia fossero stati 5 i vaccini e il mio paese mi chiedeva di farlo lo avrei fatto!prima di parlare inginocchiati davanti al popolo che ti ospita!
Dline 2 mesi fa su tio
metti la mascherina anche per dormire?? hahahah
Dline 2 mesi fa su tio
è da secoli che il mondo viene ingannato....ignorante....
Dline 2 mesi fa su tio
informati piuttosto che guardare la tv
Alex 2 mesi fa su tio
pensandoci un po ..hai ragione siamo stati ingannati di sicuro perché altrimenti non si spiega che gente come te è stata accolta in Svizzera!
Dline 2 mesi fa su tio
sei stato ingannato....perchè sei ignorante...cmq sono ch sei razzista?
Alex 2 mesi fa su tio
non basta un passaporto per essere svizzero!
Alex 2 mesi fa su tio
ma davvero?grazie per avermi aperto gli occhi...ora sono un altro uomo!
Alex 2 mesi fa su tio
ora che mi hai aperto gli occhi tolgo la mascherina quando vado a letto..grazie Dline...
Dline 2 mesi fa su tio
bravo sono contento per te....purtroppo le persone di oggi che dicono la verità vengono presi per pazzi...
Dline 2 mesi fa su tio
non ho social....che pecora.....
emibr 2 mesi fa su tio
Davvero? Allora ti informi in bettola? Perché è quello che si capisce! Tu sì che sei disinformato e hai anche studiato molto poco storia e geografia.
Alessandro 69 2 mesi fa su tio
Che dire …. É semplicemente un grande
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT