Zugo
Langnau
19:45
 
Bienne
Ambrì
19:45
 
Lugano
Lakers
19:45
 
La Chaux de Fonds
Kloten
19:45
 
Visp
Zugo Academy
19:45
 
Zugo
LNA
0 - 0
19:45
Langnau
Ultimo aggiornamento: 21.01.2020 18:50
Bienne
LNA
0 - 0
19:45
Ambrì
Ultimo aggiornamento: 21.01.2020 18:50
Lugano
LNA
0 - 0
19:45
Lakers
Ultimo aggiornamento: 21.01.2020 18:50
La Chaux de Fonds
LNB
0 - 0
19:45
Kloten
Ultimo aggiornamento: 21.01.2020 18:50
Visp
LNB
0 - 0
19:45
Zugo Academy
Ultimo aggiornamento: 21.01.2020 18:50
Zugo
Langnau
19:45
 
Bienne
Ambrì
19:45
 
Lugano
Lakers
19:45
 
La Chaux de Fonds
Kloten
19:45
 
Visp
Zugo Academy
19:45
 
Zugo
LNA
0 - 0
19:45
Langnau
Ultimo aggiornamento: 21.01.2020 18:50
Bienne
LNA
0 - 0
19:45
Ambrì
Ultimo aggiornamento: 21.01.2020 18:50
Lugano
LNA
0 - 0
19:45
Lakers
Ultimo aggiornamento: 21.01.2020 18:50
La Chaux de Fonds
LNB
0 - 0
19:45
Kloten
Ultimo aggiornamento: 21.01.2020 18:50
Visp
LNB
0 - 0
19:45
Zugo Academy
Ultimo aggiornamento: 21.01.2020 18:50
Risultati
20.01.2020
Serie A
Atalanta
 1 - 2 
fine
1-0
SPAL
 
24.01.2020
Challenge League
Sciaffusa
  
20:00
Losanna
Serie A
Brescia
  
20:45
Milan
 
25.01.2020
Super League
Xamax
  
19:00
Servette
Zurigo
  
19:00
Lucerna
 
18.02.2020
Champions UEFA
Borussia Dortmund
  
21:00
Paris Saint Germain
Atletico Madrid
  
21:00
Liverpool
 
20.02.2020
Europa League
Sporting Cp
  
18:55
Istanbul Basaksehir
GETAFE
  
18:55
Ajax
FC Copenhagen
  
18:55
Celtic
Cfr 1907 Cluj
  
18:55
Sevilla
Club Brugge
  
18:55
Manchester Utd
Ludogorets
  
18:55
Inter
Eintracht Frankfurt
  
18:55
Red Bull Salzburg
Shakhtar Donetsk
  
18:55
Benfica
WOLVERHAMPTON
  
21:00
ESPANYOL
Bayer Leverkusen
  
21:00
FC Porto
Apoel
  
21:00
Basilea
Olympiakos Piraeus
  
21:00
Arsenal
AZ ALKMAAR
  
21:00
Lask Linz
VfL WOLFSBURG
  
21:00
Malmo Ff
Roma
  
21:00
GENT
RANGERS
  
21:00
SC Braga
 
ULTIME NOTIZIE Sport
Williams e Force India
09.09.2009 - 17:320
Aggiornamento : 19.11.2014 - 18:09

Riammesse dalla Fota

Intanto Ecclestone avrebbe preferito vedere un pilota indiano sulla Force India

Force India e Williams tornano a far parte dell'associazione dei Team di Formula 1. La Fota riammette i due team. L'annuncio arriva a margine della riunione dell'esecutivo dell'associazione, tenutasi a Monza in vista del Gran Premio d'Italia. Nella nota diramata si legge: "Tutti i team iscritti alla Formula 1 possono unirsi all'associazione. La Fota accoglie nuovamente come membri effettivi Williams e Force India". Pace fatta dunque tra la Fota e i due team ribelli che erano stati sospesi perché durante il braccio di ferro tra Fota e Fia (la federazione internazionale) sulla questione dei nuovi regolamenti e sul budget imposto alle squadre avevano rotto il fronte comune iscrivendosi senza riserve al Mondiale 2010. La Fota torna dunque compatta nell'attesa di abbracciare anche altre due new entry del circus iridato come US F1, Manor Gran Prix e Campos Gran Prix che dalla prossima stagione inizieranno a far parte della Formula Uno.

La comunione d'intenti favorirà il lavoro dell'associazione dei Team di Formula 1: "L'esecutivo della Foto punta a collaborare con la Fia e con il detentore dei diritti commerciali(la società di Bernie Ecclestone)per promuovere il nostro sport. La Fota intende avviare una discussione con il detentore dei diritti commerciali con la volontà di confermare gli accordi oltre il 2012. L'associazione vuole inoltre organizzare dei seminari aperti per discutere insieme a tutte le componenti della F1 lo sviluppo di uno show che diventi maggiormente attraente per gli appassionati".

Proprio il boss del circus e detentore dei diritti commerciali Bernie Ecclestone ha poi voluto esprimere il suo pensiero sulla vicenda che ha portato Vitantonio Luizzi a sostituire sulla Force India Giancarlo Fisichella (passato alla Ferrari): "Avrei preferito vedere sulla Force India Karun Chandhok pilota indiano della GP2- rivela al quotidiano Hindustan Times Ecclestone- speravo che Vijay Mallya(proprietario della scuderia indiana)decidesse di dare un'opportunità a Karun e sono deluso dalla decisione di mandare in pista l'italiano".

Fondamentalmente il dispiacere di Ecclestone è soprattutto di tipo economico perché l'India è un paese fortemente interessato alla F1 e dove secondo il patron ci sarebbero possibilità di espansione che andrebbero meglio sfruttate, magari con Chandhok in una monoposto mossa che accrescerebbe l'interesse nazionale intorno al Mondiale: "Dobbiamo portare Karun in fretta su una monoposto, perché ha talento e capacità ed è il caso che qualcuno si decida a dargli un'occasione".


Datasport

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-21 19:25:45 | 91.208.130.89