Facebook
ITALIA
14.02.2019 - 13:300

Gabriella Pession: «Meglio pattinatrice che attrice»

L'attrice ha rivelato che il ritiro forzato dal pattinaggio artistico seguito ad un incidente nel quale si lesionò i legamenti del piede è per lei una ferita ancora aperta.

ROMA - Gabriella Pession, una delle attrici italiane più apprezzate di cinema e tv, ha confessato di pensare ancora molto al pattinaggio artistico e che se potesse tornare indietro nel tempo sceglierebbe per sé una vita d'atleta piuttosto che quella da attrice.

Gabriella, ospite a 'Vieni da me' su Raiuno, ha detto: «Il pattinaggio è stato il mio primo grande grande amore e se potessi tornare indietro, forse, nonostante il grande successo e la mia carriera che adoro sceglierei ugualmente di fare l'atleta».

La 41enne, infatti, è stata costretta ad abbandonare la sua carriera come pattinatrice sul ghiaccio a causa di un brutto incidente che le causò la lesione dei legamenti del piede. «Sono stata costretta a lasciare, non è mai stata una mia scelta volontaria. È stato come un sogno infranto», ha aggiunto.

La Pession ha poi ammesso di aver sofferto molto per il suo ritiro forzato e di aver attraversato periodi molto bui prima di ritrovare la sua strada. «Ne soffro ancora. Io non guardo più le gare di pattinaggio perché mi fanno male, non ci riesco. È una ferita ancora aperta», ha spiegato. «Era davvero la mia vita. Il mio cuore è ancora lì sul ghiaccio, avrei voluto gareggiare e arrivare alle Olimpiadi», ha concluso.

Bang ShowBiz
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 14:19:05 | 91.208.130.86