Health, Fitness & WellnessAllenamento con i pesi: tutti i benefici per la salute e quanto tempo allenarsi a settimana

03.01.23 - 08:52
Una velleità puramente estetica o c’è di più? Scopriamone i benefici!
A-Club
Allenamento con i pesi: tutti i benefici per la salute e quanto tempo allenarsi a settimana
Una velleità puramente estetica o c’è di più? Scopriamone i benefici!

L’allenamento con i pesi o sovraccarichi ha acquisito nel corso del tempo un ruolo sempre più di primo piano nella routine di molti di noi e nella preparazione fisica degli atleti di punta. Le motivazioni sono svariate, dalla spinta puramente estetica di chi vuole rimettersi in forma o apparire tonico durante le vacanze, passando per gli appassionati di discipline come l’Allenamento Funzionale, il Powerlifting e il Bodybuilding, arrivando fino alle popolazioni di atleti d’èlite.

Cosa dicono le linee guida dell'oms
Nel 2020 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha pubblicato le nuove Guidelines on physical activity and sedentary behaviour, che definiscono la quantità e tipologia di attività fisica che tutti dovrebbero praticare per mantenere una buona salute fisica e mentale, in base ai più recenti studi in materia. In sintesi, si afferma che per il mantenimento di uno stato di salute ottimale un adulto medio dovrebbe praticare in una settimana da 150 a 300 minuti di attività fisica aerobica a intensità moderata o da 75 a 150 minuti di attività intensa (vale anche una combinazione delle due). A ciò bisognerebbe aggiungere almeno 2 allenamenti a settimana volti allo sviluppo della forza muscolare e coinvolgenti tutti i principali gruppi muscolari. Nelle fasce di età più avanzate si raccomanda anche di non trascurare l’allenamento dell’equilibrio, che potrebbe prevenire il rischio di cadute. Quindi l’allenamento con sovraccarichi è sempre da incoraggiare, anche e soprattutto nella fascia di età più avanzata.

Allenamento con i pesi: benefici per la salute
Un allenamento costante, progressivo e correttamente impostato diminuisce in maniera rilevante l’incidenza di condizioni patologiche come l’osteoporosi, il diabete, l’obesità e il rischio cardiovascolare in generale. Rende il corpo più solido e diminuisce il rischio di cadute negli anziani, favorendo l’autonomia nelle attività della vita di tutti i giorni. Rallenta inoltre la progressiva perdita di massa magra che avviene fisiologicamente con l’età, permettendo di preservare i muscoli e la forza e diminuendo l’accumulo di massa grassa. Enormi benefici quindi, che possono essere ottenuti con un impegno relativamente modesto di due allenamenti settimanali che coinvolgano tutta la muscolatura del corpo in maniera funzionale.

I vantaggi per la performance sportiva
Ci sono buone notizie anche per gli appassionati di sport e i praticanti più assidui. L’affiancamento dell’allenamento con sovraccarichi all’attività aerobica porterebbe enormi vantaggi in maniera sinergica e funzionale alla performance sportiva. Abbandoniamo i preconcetti per cui allenarsi con i pesi renderebbe lenti e impacciati: numerosi e recenti studi, pubblicati su riviste illustri come il British Journal of Sports Medicine, ribadiscono che l’allenamento della forza (lo “strength training”) sia un punto fondamentale nella routine di ogni sportivo, sviluppando tessuti maggiormente solidi e capaci di resistere agli infortuni sia acuti che da sovraccarico cronico.

Persino un maratoneta non dovrebbe trascurare un allenamento (mirato) della componente muscolare! I vantaggi sono enormi e molteplici:

    • Resistenza agli infortuni;
    • Migliore composizione corporea e quindi minore massa grassa a favore di una maggiore massa magra;
    • Incremento della performance e del tono dell’umore 
    • Migliore sensibilità insulinica e utilizzo dei substrati energetici introdotti con l’alimentazione.

Un ammonimento doveroso: l’improvvisazione è sempre sconsigliata, così come l’affidarsi a figure poco professionali e senza titoli specifici che promettono risultati abbaglianti in poco tempo. L’allenamento deve essere un percorso di salute e non una corsa al risultato: rivolgiti sempre a uno specialista dell’Esercizio e dello Sport (medico, chinesiologo e fisioterapista) in grado di individuare e gestire le particolarità e le problematiche di ciascuno.

Vieni a visitare la nostra struttura a Savosa in via Centro Sportivo, hai a tua disposizione 3 GIORNI DI PROVA GRATUITA per scoprire tutti i servizi offerti dal nostro Club e valutare con i nostri consulenti la soluzione ideale per soddisfare le tue esigenze.

A cura di A-CLUB Fitness & Wellness
Via Centro sportivo _ 6942 Savosa

COMMENTI
 
IlBiologo 2 sett fa su tio
andare magari ad aiutare qualche contadino no eh? Sappiate che spaccando legna mettete in funzione il 98 percento dei muscoli e nel contempo fate qualcosa di utile.
volabas56 2 sett fa su tio
Non è abbastanza "in". poi magari ci si sporca anche, e non si puo' fare i fighi o fighe tirandosela a dismisura.
NOTIZIE PIÙ LETTE