A-Club
ULTIME NOTIZIE Health, Fitness & Wellness
SAVOSA
19 ore
Gambe e glutei al Top con metodo AMRAP!
Scopriamo le caratteristiche di un altro dei più classici allenamenti ad alta intensità
SAVOSA
2 sett
Ritrova la tua forma con il workout EMOM
Ecco la nostra seconda proposta di workout per chi di voi vuole osare e mettersi alla prova
SAVOSA
2 sett
In forma anche a Natale!
Ecco una super routine per tornare subito in forma!
SAVOSA
3 sett
Come mantenere una corretta alimentazione durante le feste di Natale
Durante le festività natalizie si arriva a pesare anche 3 chili in più.
SAVOSA
4 sett
Sindrome metabolica: quando il grasso sulla pancia diventa malattia
SAVOSA
1 mese
Il metabolismo basale
Perché è importante conoscere come funziona il metabolismo e come si incrementa quello “basale”
SAVOSA
1 mese
Mini pinne: programma di allenamento per combattere la cellulite
Come dire addio a gambe gonfie e glutei rilassati
SAVOSA
2 mesi
Allenamento Calistenico: di cosa si tratta e quali sono i benefici
L’allenamento calistenico, i suoi principi e i suoi esercizi sono entrati nei workout di molti amanti del fitness
SAVOSA
2 mesi
Groupcycling o Indoorcycling: quali indicazioni?
Oggi facciamo quattro chiacchiere con il nostro Federico Ravizzini
SAVOSA
2 mesi
Il sonno, importante proprio come il cibo per l’atleta
Dormire 7- 8 ore a notte è fondamentale: attenzione ai possibili disturbi in caso il riposo fosse inferiore.
SAVOSA
2 mesi
Il magnesio nostro alleato contro stress e spossatezza
Contrasta anche i crampi, compresi quelli mestruali e migliora il tono dell'umore
SAVOSA
3 mesi
Tonici, forti e scattanti con il Pilates
Oggi facciamo quattro chiacchiere con la nostra Deborah Dalla Fiore
SAVOSA
3 mesi
Lo YOGA, una disciplina per tutti!
Oggi facciamo quattro chiacchiere con la nostra Lauren Gentry
SAVOSA
3 mesi
Coronavirus: perché l'attività fisica è un'ottima medicina
La pandemia è l'occasione per ricordare che l'esercizio, con uno stile di vita sano, è una delle nostre migliori difese
SAVOSA
4 mesi
Tornare ad allenarsi in palestra
SAVOSA
11.01.2021 - 10:290

Upper Body Training con il metodo EMOM: Each Minute On Minute

Scopriamo le caratteristiche di uno dei più classici allenamenti ad alta intensità

Tradotto letteralmente significa “ogni minuto al minuto” ma se volessimo essere ancora più semplici basterebbe dire “ad ogni minuto parti con l’ esercizio” ed effettivamente, seppur molto “grezza” e non letterale, può risultare la spiegazione più rapida e migliore che possiamo dare del metodo EMOM. In effetti, in maniera molto pratica basta scegliere l’esercizio o gli esercizi che vogliamo eseguire, come vogliamo eseguirli (numero di ripetizioni, sovraccarico o meno, cosa vogliamo stimolare, ecc), quanto tempo vogliamo dedicare al workout (tendenzialmente un EMOM può durare dai 12 ai 20 minuti di media), impostare il Timer e ovviamente…iniziare.
Con i circuiti a tempo tipo i METCON, l’AMRAP e il TABATA fa parte dei metodi di allenamento funzionale ad alta intensità più usati. Come anticipato le regole dell’allenamento sono molto semplici e tutto è regolato dal tempo o meglio dal minuto scandito dal timer. Per intenderci la scelta del numero di ripetizioni da eseguire per ogni esercizio devono essere ovviamente impostate (con logica e metodica dell’allenamento) per poterle eseguire con un tempo inferiore al suddetto minuto, perché? Perché tutto il tempo che avanzerà sarà il nostro recupero per poi poter ripartire allo “scoccare” del minuto successivo.
Ovviamente meno tempo si impiega a fare gli esercizi o l’esercizio più recupero si avrà a disposizione, ma in pratica la miglior strategia per affrontare questo tipo di allenamento è quella di trovare un tempo ed un ritmo per completare le ripetizioni e mantenerlo costante per tutte le serie (se possibile).
La sensazione, in questo tipo di allenamento, è quella di percepire poco affaticamento per i primi minuti ma dopo 4-5 minuti si inizierà a controllare il tempo di esecuzione in maniera più continua per gestire al meglio le energie e riuscire a terminare il workout. Ma quali sono i vantaggi di questa tipologia di allenamento?

 

Quali sono i vantaggi e le caratteristiche dell’ EMOM

  • Allenamento STIMOLANTE
    L’EMOM non dà la possibilità di pensare, la concentrazione si focalizza sul timer e di conseguenza sul ritmo ed esecuzione dell’esercizio/esercizi. È un metodo veloce, facilmente percepibile ed estremamente efficace (se eseguito bene) che non implica sedute lunghe e snervanti di allenamento il che porta la persona che lo prova ad essere sempre stimolato nell’ affrontarlo.
  • Performance MISURABILE
    Con il progredire delle settimane e degli allenamenti ci si rende conto che è un metodo di allenamento che rende misurabile la performance ed il livello di condizione raggiunta. Banalmente se dovessimo tenere sempre, o a cadenza regolare, un workout prestabilito, il tempo che impiegheremo ad eseguire le ripetizioni all’interno del minuto di lavoro ed il relativo recupero ci darebbero immediatamente un riferimento tangibile e misurale. Esempio: esercizio PUSH UP, ripetizioni 10, workout da 12’, tempo di esecuzione la prima settimana 30/40 secondi di media; dopo ¾ settimane tempo di esecuzione all’interno del minuto 20/25” di media … il miglioramento sarebbe facilmente visibile senza bisogno di particolari strumenti di valutazione.

  • Allenamento VERSATILE
    L’ EMOM è un allenamento altamente versatile, grazie alla guida di un Personal Trainer professionista, che possa indirizzare e consigliare la persona al meglio, si può utilizzare per allenare qualsiasi condizione o richiesta di miglioramento della performance (forza, massa muscolare, miglioramento aerobico o anaerobico, skills, ecc.) variando il numero delle ripetizioni, i carichi, il numero (un esercizio solo, due, tre, ecc.) e la tipologia degli esercizi (weightlifting, calistenici, corpo libero, funzionali, body building, ecc.) e la durata del workout.
     
  • La componente del RECUPERO
    Poco o tanto recupero che vi troverete a dover gestire dopo ogni serie di lavoro vi aiuterà a prendere sempre più coscienza del vostro corpo, della vostra condizione e vi permetterà di maturare una capacità di autoanalisi della situazione per poter gestire al meglio la serie successiva e il tempo rimanente per concludere il workout. L’EMOM crea quella situazione di stress positivo che aiuterà il corpo ad avere un miglioramento sia fisico che mentale.

 

Dalla teoria alla pratica, siete pronti?

E allora mettetevi alla prova! Seguite la proposta di workout per l’upper body che vi abbiamo preparato con il nostro video.

Come sempre per qualsiasi chiarimento e approfondimento restiamo a vostra disposizione, vi invitiamo ad approfittare dell’ingresso prova gratuito per venire a visitare il nostro CLUB e scoprire i nostri servizi (A-CLUB Fitness & Wellness – Via Campo Sportivo SAVOSA; e-mail (fitness@a-club.ch) oppure fissate un appuntamento presso il nostro Club (091 966 13 13).

 

A cura di Brian Belloni

Laureato in Scienze Motorie, Massoterapista, Istruttore Fitness Centro A-CLUB, Savosa

Visita la nostra pagina Facebook A-CLUB

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-16 03:25:45 | 91.208.130.85